Favelle Orbitali: annunciato il nuovo librogame di Aristea

Favelle Orbitali

In attesa di conoscere tutti i nuovi libri-gioco in uscita per il Lucca Comics and Games, Aristea ha recentemente annunciato l’imminente pubblicazione di Favelle Orbitali, librogame ambientato nel mondo del gioco di ruolo Dura-Lande, scritto da Marta Palvarini.

Un’avventura ambientata in un mondo duro e spietato in cui tre personaggi diversi affronteranno una vicenda ramificata e piena di sorprese in una terra di frontiera sospesa tra tecnologia e regresso, ricchezza e miseria, privilegio e lotta.

Favelle Orbitali sarà quindi un libro-gioco ambientato in un mondo ecopunk, in un mix di post-apocalittico e cyberpunk. Il regolamento riprenderà il sistema di gioco del GdR, ossia una meccanica che sfrutterà le Etichette (insomma, immaginiamo che sarà un librogame diceless).

Al progetto parteciperanno Marta Palvarini, autrice e creatrice di Dura-Lande, e Fabio Porfidia (49 Chiavi, RAYN) noto illustratore che darà forma alle DuraLande con un serie di tavole pittoriche.

Per ora non si conosce altro del progetto di Favelle Orbitali se non che, con un po’ di fortuna, il titolo potrebbe uscire in occasione del Lucca Comics and Games di quest’anno. Insomma, non ci resta che rimanere aggiornati e nel frattempo vi lasciamo di seguito una sinossi per capire meglio l’ambientazione di questo nuovo librogame!

Le Dura-Lande sono una piccola frazione del Mar Mediterraneo, 301 anni dopo la Poliorcesi. La Poliorcesi, un evento catastrofico, una spaventosa guerra tra multinazionali svoltasi nel 2051, ha frammentato l’umanità e ha ridotto il mondo in fin di vita.

Dura-Lande narra delle civiltà che sono rifiorite sulle macerie del mondo precedente: nuovi gruppi umani, dalle caratteristiche nuove seppur simili alle società passate, si sono riuniti in strutture societarie inedite, le Clade.

Dai biocarburanti prodotti dalle Corp. arrivando agli scarti razziati dalle fazioni Predoniche, dalle energie rinnovabili prodotte da comunità isolate agli enormi monopoli nei sistemi urbani chiusi, la regola è sempre la stessa: in Dura-Lande sei ciò che consumi per sopravvivere.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2