Netflix aumenta ancora i prezzi: prossimi rincari anche in Italia?

netflix aumento prezzi

L’ondata di rincari generalizzata di quest’ultimo periodo e che sembra dovrà caratterizzare tutto il 2022, raggiunge anche il settore dell’intrattenimento, con Netflix che aumenta nuovamente i prezzi dei suoi abbonamenti.

Come già avvenuto in passato, il crescere dei costi per lo streaming inizia dall’altra parte dell’oceano ma, siamo ormai consapevoli, che prima della fine dell’anno, probabilmente anche qui in Italia saremo costretti a sborsare di più.

Netflix aumenta di nuovo i prezzi in USA e Canada

Il colosso dello streaming, infatti, nella giornata di venerdì ha comunicato di aver aumentato il prezzo dei suoi piani di abbonamento negli Stati Uniti e in Canada.

In nord America adesso il piano base del servizio, che consente lo streaming a una risoluzione massima di 480p e su un solo dispositivo alla volta, passerà da 8,99 a 9,99 dollari.

L’abbonamento standard che prevede streaming in HD su un massimo di due dispositivi separati, costerà adesso 15,49 dollari rispetto ai 13,99 che bisognava sborsare precedentemente.

Ancora più marcato l’aumento dell’abbonamento premium che passa da 17,99 a 19,99 dollari al mese, con un rialzo di 2 dollari tondi tondi per eseguire lo streaming in 4K su un massimo di quattro dispositivi separati.

Situazione più o meno simile, come già anticipato, in Canada con i pacchetti standard e premium che costeranno rispettivamente 16,49 e 20,99 dollari canadesi, mentre il costo dell’abbonamento base resterà invariato.

netflix uscite

Quando saranno validi i nuovi prezzi di Netflix?

I nuovi prezzi sono già in vigore per i nuovi iscritti, mentre per i vecchi abbonati l’aumento verrà applicato al prossimo addebito.

Ricordiamo che questi rincari arrivano a un anno di distanza dagli ultimi aumenti applicati negli USA, crescita dei prezzi che poi è arrivata anche per il mercato italiano circa 4 mesi fa. È dunque ipotizzabile che le nuove tariffe colpiranno tutti gli abbonati italiani al servizio di streaming nel corso della prossima estate.

Cosa ne pensate? Continuerete a mantenere il vostro abbonamento a Netflix? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2