Gunpla Builders World Cup: il campionato del mondo torna, rinnovato, dopo due anni di assenza

Gunpla Builders World Cup 2022

Bandai, attraverso il sito ufficiale Hobby Site legato alla vendita dei Gunpla, ha annunciato la decima edizione del Gunpla Builders World Cup, il campionato mondiale dedicato ai modellini della saga Gundam.

Dopo due anni di assenza causata dalla pandemia, il contest internazionale dedicato a tutti gli appassionati del Model Kit ritorna con un’edizione rinnovata.

Dopo due anni ritorna il Gunpla Builders World Cup

Il campionato, come prevedibile, si svolgerà online per rispettare le norme sanitarie e di sicurezza ancora in vigore in base all’attuale situazione della pandemia Covid-19.

Sono state definite delle categorie che seguono specifiche fasce d’età, con l’attuale edizione che prevede due gruppi aggiuntivi rispetto all’ultima edizione del 2019 per sopperire, per modo di dire, ai due anni di stop.

  • U-14: 14 anni o meno di età (nati il ​​1 gennaio 2008 o dopo)
  • U-20: dai 15 ai 20 anni (nati dopo il 1 gennaio 2002 e prima del 31 dicembre 2007)
  • OVER-21: 21 anni e più (nati fino al il ​​31 dicembre 2001)

Le categorie aggiuntive invece prevedono:

  • Junior: per partecipanti con meno di 14 anni (nati fino all’1 gennaio 2005)
  • Open: dai 15 anni in su (tutti i nati dopo il 31 dicembre 2004)

Come specificato sul sito Bandai Hobby, le procedure di iscrizione variano a seconda della zona di provenienza e sono disponibili sul sito in questione, nel caso dell’Italia a questo indirizzo.

Ulteriori dettagli sulla decima Gunpla Builders World Cup saranno rivelati entro la fine del mese di aprile 2022.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2