Il Signore degli Anelli: Maxim Baldry avrà un ruolo “molto importante” nella serie TV

È Collider ad annunciare oggi che Maxim Baldry, l’attore britannico visto nella serie TV Roma e, più recentemente, nello show di HBO Years and Years, è entrato ufficialmente a far parte del cast della serie TV de Il Signore degli Anelli, in lavorazione presso gli Studio di Amazon in Nuova Zelanda.

Il Signore degli Anelli

Maxim Baldry è entrato ufficialmente nel cast della serie TV de Il Signore degli Anelli, nella quale avrà un ruolo molto importante (tenuto ancora segreto)

Stando a quanto riportato dal sito, Baldry rivestirà un ruolo molto importante nella serie anche se, come del resto già accaduto per i ruoli di Markella Kavenagh e Will Poulter, non è stato ancora svelato quali saranno i panni indossati dall’attore.

J.A. Bayona dirigerà i primi due episodi della prima stagione, Lindsey Weber (10 Cloverfield Lane), Bruce Richmond (Game of Thrones), Gene Kelly (Boardwalk Empire) saranno i produttori esecutivi insieme all’ex responsabile della programmazione di Amazon, Sharon Tal Yguado.

Sceneggiatori saranno Gennifer Hutchison (Breaking Bad), Jason Cahill (I Soprano), Justin Doble (Stranger Things), con una collaborazione speciale per lo script di Bryan Cogman (Game of Thrones) che farà anche da consulente insieme a Stephany Folsom (Toy Story 4).

Produttori della serie saranno Ron Ames (The Aviator), Helen Shang(Hannibal) e Glenise Mullins, mentre alle scenografie troveremo Rick Heinrichs (Star Wars: Gli ultimi jedi).

Ai costumi invece ci penserà Kate Hawley (Suicide Squad), le illustrazioni saranno curate dal celebre concept artist John Howe Jason Smith (The Revenant) si occuperà degli effetti visivi.

Personalmente non conosco il lavoro di Baldry (fatta eccezione per il film girato da giovane con Mr. Bean) e non ho idea se questa sia una buona o cattiva notizia per noi fan. Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
Stranger Things 4 potrebbe avere a che fare con gli X-Men
>