Dopo 27 anni William Shatner si scusa per Star Trek V

Il Capitano Kirk, William Shatner, durante un’intervista si è scusato con i fan per come è stata gestita la produzione, e la sua regia, di Star Trek V: L’ultima frontiera

A distanza di ben 27 anni dall’uscita di Star Trek V: L’ultima Frontiera, considerato dai fan il peggior film sulla saga, William Shatner si è scusato con i fan; scaricando però parte della colpa su Paramount Pictures, che nel 1989 produsse la pellicola.

Queste sono le sue parole, rilasciate durante un’intervista apparsa su Entertainment Weekly:

Ho avuto l’occasione di dirigere un film con un budget di parecchi milioni di dollari, Star Trek V, e non ho avuto il sostegno che mi sarebbe servito a gestire il budget, quindi quando sono arrivato a girare la fine, in cui mi serviva un bel cattivo e un sacco di computer grafica, ero rimasto senza soldi. Mi spiace. . Ho dovuto usare il materiale che avevo già girato e fare quel che potevo. Volevo dare mostri di granito mai visti prima, dovevano sputare fuoco e rocce, ma ho dovuto prendere dei sassolini e lanciarli verso la telecamera.

Scuse accettate? Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento più in basso!

Fonte: Geek.Pizza

Commenti
Caricamento...