WhatsApp torna gratis: addio all’abbonamento

Dopo l’acquisizione dell’app da parte del colosso dei social network, Facebook, pare che l’abbonamento di 0,99€ all’anno abbia i minuti contati.

E’ stato Jan Koum in persona ad affermarlo, il fondatore della nota azienda di messaggistica. Pare infatti che moltissimi utenti non abbiano accesso ad una carta di credito per poter pagare l’abbonamento richiesto, oltre al fatto che sul mercato sono presenti altre applicazioni similari che, oltre ad avere lo stesso funzionamento di WhatsApp, lo fanno anche gratuitamente (leggasi Facebook Messenger o Telegram).

Pare però che la monetizzazione non sia un’idea abbandonata e si possa ricorrere all’inserimento di pubblicità; dopotutto per noi WhatsApp torna gratis, mentre a Facebook è costato 19 miliardi di dollari!

Commenti
Caricamento...