Gio 30 Maggio, 2024

Le news della settimana

spot_img

Potrebbe interessarti

Un malato terminale ha già visto Star Wars: L’Ascesa di Skywalker

Mancano 20 giorni al debutto di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, con le sale italiane pronte ad accogliere l’ultimo capitolo della saga principale di guerre Stellari il prossimo 18 dicembre, ma un fan molto speciale ha già visto il film di J.J. Abrams.

Un malato terminale inglese ha già visto Star Wars: L’Ascesa di Skywalker grazie a Disney che ha esaudito il suo ultimo desiderio

Si tratta di un paziente della casa di cura inglese Rowans Hospice dell’Hampshire, che ha ricevuto dalla Disney un portatile con un copia di Episodio IX dopo che la struttura sanitaria aveva lanciato un appello su Twitter affinché qualcuno potesse esaudire l’ultimo desiderio di un malato terminale, di cui non è stato rivelato il nome, le cui condizioni non gli permetteranno di sopravvivere così a lungo per poter vedere il film quando uscirà al cinema.

L’appello via Twitter, rilanciato da star e personalità famose come lo stesso Mark Hamill, iconico interprete di Luke Skywalker, ha raggiunto la Disney che ha inviato un suo addetto di nome Jonathan direttamente presso il Rowans Hospice con una copia digitale del film.

Lo stesso boss Disney Robert Iger ha rivelato come l’azienda sia stata felice di poter accontentare lo sfortunato fan e condividere con lui e la sua famiglia un momento di felicità e serenità.

La struttura sanitaria ha anche pubblicato una dichiarazione per conto dello sfortunato fan di Star Wars che, grazie alla visione del film, ha potuto passare quelli che saranno alcuni degli ultimi suoi momenti gioiosi insieme ai parenti:

Voglio solo dire il più grande grazie a tutti coloro che hanno contribuito a far sì che tutto ciò si realizzasse.

Durante quella che è solo una situazione orribile in cui ci si ritrova, avete contribuito a creare dei ricordi meravigliosi e portare gioia alla mia famiglia.

Sono un grande fan di Star Wars e quello che sto attraversando è terribile tanto che ho pensato che non sarei mai riuscito a vedere quel film che attendevo dal 1977.

Non ci posso ancora credere. L’unico modo in cui posso descrivere tutto questo è dire che è come aver vinto un milione di sterline.


Che la Forza sia con te amico!

Fonte: EW

Ultimi articoli