Tiny Epic Crimes: un nuovo gioco della serie è su Kickstarter

Tiny Epic Crimes

Gamelyn Games ha lanciato su Kickstarter la sua ultima campagna, con la quale verrà rilasciato il nuovo gioco della linea Tiny Epic: Tiny Epic Crimes, un “gioco di deduzione e lotta al crimine” liberamente ispirato alla classica filmografia noir.

L’ultima fatica di Scott Almes è un frenetico gioco di deduzione, lotta al crimine, per 1-4 giocatori dai 14 anni in su, che offre diversi modi di giocare, sia in modalità competitiva che in modalità cooperativa, e con una durata che dovrebbe restare sempre sotto l’ora di gioco.

I partecipanti al tavolo si trasformano in detective, il cui compito è quello di risolvere un omicidio cooperando o competendo fra loro. Durante la partita dobbiamo analizzare le prove usando “il nuovo Tiny Epic Decoder System”, che ci consente di valutare ogni inizio mantenendo il resto nascosto, usando buste filtranti rosse.

In questo titolo anche il tempo conta e le prime 48 ore dopo ogni crimine sono le più critiche. I giocatori si devono muovere per la città raccogliendo prove, come l’arma del delitto, sfruttando le informazioni scientifica o alla ricerca del veicolo utilizzato per la fuga.

Ma i detective devono comunque tenere d’occhio i crimini quotidiani, anche mentre risolvono l’importante caso che è stato a loro affidato. La risoluzione di questi crimini “minori” consente ai giocatori di ottenere non solo gli alibi dei sospettati, ma anche potenti carte Forza.

Nella loro ultima ora, i giocatori scommetteranno la loro carriera su un’ipotesi finale: sperando che il loro ingegno e le loro capacità investigative siano sufficienti per consegnare alla giustizia il vero artefice del crimine.

Tiny Epic Crimes è il dodicesimo titolo della linea di giochi Tiny Epic. La campagna Kickstarter per il nuovo titolo della saga  ha già raccolto oltre 230.000 dollari, grazie al sostegno di più di 5.800 backer e sarà possibile finanziarla fino all’8 dicembre.

La consegna del gioco ai sostenitori è stimata per il prossimo autunno, più precisamente per settembre 2023.