Gio 30 Maggio, 2024

Le news della settimana

spot_img

Potrebbe interessarti

Eris Edizioni: tutte le novità del Comicon di Napoli 2024

In attesa del Comicon di Napoli 2024 che si terrà dal 25 al 28 aprile, la casa editrice Eris Edizioni ha annunciato tutte le novità che usciranno in anteprima proprio alla fiera partenopea. Insomma, non resta che prendere appunti perché i titoli in uscita sembrano davvero interessanti!

https://www.instagram.com/p/C58UyveM__z/?utm_source=ig_web_copy_link&igsh=MzRlODBiNWFlZA==

Il primo volume che sveliamo è Cold Prison, il nuovo fumetto di Heuser curato da Matteo Contin, Si tratta della storia di una donna umana che viene chiamata a dirigere una colonia penale situata su un pianeta alieno.

Il racconto è un lungo monologo interiore, un flusso di coscienza scritto e illustrato, un sorprendente viaggio psichedelico realizzato con tecnica mista (disegno, pennarelli, biro, china, collage, carte marmorizzate realizzate dall’autrice stessa, elementi reali come biglietti dell’autobus appiccicati direttamente a mano sulla tavola). Si tratta di un volume caratterizzato da una prorompente esplosione di colori. Non solo: ogni singola copertina di Cold Prison sarà realizzata a mano dall’autrice per ognuna delle 1000 copie totali che compongono la tiratura.

Si continua con Deadline Party, il nuovo sfacciato fumetto di Alessandro Ripane. In Deadline Party l’umanità ha fatto la più grande scoperta di sempre: esiste l’aldilà ed è un posto bellissimo. Questo comporta molti cambiamenti: la morte non è mai stata così cool, ad esempio si organizzano favolosi suicide party dove le persone abbandonano con gioia la loro vita terrena per raggiungere quella ultraterrena. Una narrazione ironica che utilizza l’umorismo e il paradosso come strumenti di satira sociale.

https://www.instagram.com/p/C5iZBGGMjv7/?utm_source=ig_web_copy_link&igsh=MzRlODBiNWFlZA==

Al Comicon di Napoli potremo trovare anche Scuola di Butch – L’inizio della rivoluzione di Percy Bertolini. Tra gli artisti emergenti di più forte impatto della sua generazione, Bartolini è street artist, fumettista e pittor*. Ha una formazione eclettica, diplomat* in pittura contemporanea e specializzat* in letteratura per l’infanzia. In Scuola di Butch – L’inizio della rivoluzione, Buio e Casper scoprono che in città c’è una nuova scuola perfetta per loro: una scuola elementare per bambine lesbiche butch e trans oltre i confini di genere. Una narrazione ironica e mai scontata per esplorare tematiche transfemministe.

https://www.instagram.com/p/C53bF-pNp4_/?utm_source=ig_web_copy_link&igsh=MzRlODBiNWFlZA==

Concludiamo la rassegna dei volumi di Eris Edizioni al Comicon di Napoli con Moby Dick City Blues di Marco GK Gnaccolini e Cosimo Miorelli. Si tratta di un fumetto visionario ispirato al capolavoro di Herman Melville. L’oceano si trasforma in una vasta città-mondo, i confini si rompono, le distanze si assottigliano, coesistono vicine tra loro città come Venezia, Berlino, Instanbul, Dublino, Ha Noi. In questo universo, le balene volano nei cieli, appaiono come luce che taglia il fumo tossico e i miraggi di una realtà distorta.

https://www.instagram.com/p/C5a70Tntyvd/?utm_source=ig_web_copy_link&igsh=MzRlODBiNWFlZA==

Il narratore Ismaele approda al Pequod, che nella narrazione degli autori è un edificio occupato da una società di squatter che richiede al mondo il diritto di esserci. Qui si gioca la lotta per la sopravvivenza, dove l’astuzia e la criminalità coesistono con l’amicizia, in una vita trascorsa nella speranza confusa di un miglioramento sociale. Il Pequod sgancia così le sue fondamenta e naviga nei cieli inquinati al ritmo del tamburello di Pip, affidandosi alle profezie di Fedallah e all’intemperanza del ramponiere Queequeg.

Potete seguire i progetti di Eris Edizioni sui canali social della casa editrice e, se parteciperete al Comicon, trovate tutte queste novità in posizione 2S09, Padiglione 2.

Ultimi articoli