Mer 17 Luglio, 2024

Le News della settimana

spot_img

Potrebbe interessarti

La caduta della casa degli Usher: primo trailer italiano della serie horror di Netflix

Netflix ha diffuso online il primo trailer ufficiale di La caduta della casa degli Usher (The Fall of the House of Usher), la nuova serie TV horror creata per il colosso dello streaming da Mike Flanagan (The Haunting of Hill House, The Haunting of Bly Manor).

La campagna promozionale dello show si arricchisce così delle prime sequenze dopo la pubblicazione, nei giorni scorsi, della sinossi che rivelava anche l’identità del villain Verna.

Il debutto della serie TV, ispirata all’omonimo racconto e ad altre opere di Edgar Allan Poe., è fissato per il 12 ottobre 2023,

“Questa miniserie è un moderno remix moderno di alcune delle opere più iconiche di Edgar Allan Poe”, ha dichiarato Flanagan via Twitter rispondendo ai fan.“Non abbiamo mai fatto nulla di simile prima d’ora. Sono così orgoglioso di lavorare con il mio collaboratore di sempre Michael Fimognari, il quale dirigerà quattro degli otto episodi, oltre al mio amico e produttore esecutivo Trevor Macy. Ci vediamo dall’altra parte. Nel frattempo, abbassate le luci, accendete un fuoco e immaginate una voce profonda nell’oscurità, che intona piano:«C’era una volta una mezzanotte triste»”.

Ma gustiamoci il trailer della serie Tv, sia in italiano che in lingua originale.

Questa la sinossi di The Fall of the House of Usher: “I fratelli Roderick (Bruce Greenwood) e Madeline Usher (Mary McDonnell) hanno trasformato la Fortunato Pharmaceuticals in un fiorente, anche se controverso, impero. Ma quando una donna misteriosa proveniente dal loro passato, il demone mutaforma conosciuto come Verna (Carla Gugino), arriva nel loro presente per uccidere gli eredi della dinastia Usher, iniziano a emergono oscuri segreti”.

Qui di seguito, invece, la trama del racconto di Poe.

Peter riceve una lettera da Roderick Usher, suo amico d’infanzia. Nella missiva, l’uomo gli chiede, in un tono di supplica, di raggiungerlo nella sua casa di famiglia. L’incontro con il vecchio amico è triste, perché Roderick Usher è chiaramente malato. Il suo aspetto è pallido, emaciato; i suoi nervi sono scoperti e vive in perenne stato di ansia. Anche la sorella gemella di lui, lady Madeleine, è in condizioni disperate e dopo alcuni giorni si spegnerà. Roderick, in preda a un lucido delirio, decide di preservare il corpo dell’amata sorella dall’indiscrezione dei dottori e, dopo aver convinto l’amico ad aiutarlo, lo seppellisce nei sotterranei della casa. Passano i giorni e Roderick percepisce qualcosa di macabro e orribile.

Ultimi Articoli