Gli incredibili video dallo spazio del vulcano a Tonga

Tonga

Nella mattinata di ieri, e più precisamente alle 4.45 italiane, il vulcano Hunga Tonga è “esploso” (si pensa per via del contatto dell’acqua di mare con il magma sotterraneo) creando nubi di ceneri che sono salite fino alla mirabolante altitudine di 20 chilometri. L’esplosione di Hunga Tonga si è vista chiaramente anche dallo spazio, con i satelliti sopra la zona che hanno ripreso delle immagini davvero incredibili del vulcano, che riportiamo nei video qui sotto.

Gli incredibili video dallo spazio del vulcano a Tonga

Le immagini riprese dai satelliti più vicini, come quelle qui sopra, sono addirittura meno impressionanti di quelle acquisite grazie ai satelliti in orbita geostazionaria, a circa 36.000 chilometri dalla Terra. Nel video in basso, si vede chiaramente come l’eruzione sia visibile anche da una prospettiva che abbraccia tutto il pianeta (il vulcano si trova in basso a sinistra nella prima immagine, a est dell’Australia).

L’eruzione ha provocato un onda d’urto che, propagandosi nell’atmosfera terrestre, è stata registrata dai barometri di tutto il mondo. In Italia ha portato un cambiamento di pressione nell’ordine del 0,2% ieri sera intorno alle 21, dopo aver viaggiato intorno al globo per ben 17 ore.

L’isola su cui si trovava il vulcano Hunga Tonga, andata quasi completamente distrutta in seguito all’evento, si trova quasi agli antipodi rispetto al nostro paese. L’allarme tsunami diramato poco dopo l’esplosione è rientrato qualche ora dopo, avendo il vulcano creato delle onde di “solo” 1,2 metri, che hanno raggiunto persino il Giappone e la costa Ovest degli Stati Uniti.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2