Doctor Strange nel Multiverso della Follia: scopriamo tutte le varianti di Stephen Strange

varianti doctor strange nel multiverso della follia

Doctor Strange nel Multiverso della Follia ha introdotto alcune varianti del maestro delle arti mistiche provenienti da differenti universi, Stephen Strange alternativi che sono apparsi in diverse situazioni nel film di Sam Raimi.

Il concetto di varianti di un singolo personaggio Marvel è stato introdotto nel MCU dalla serie TV Disney+ Loki, show in cui Tom Hiddleston è stato affiancato da altri attori che hanno assunto il ruolo del Dio dell’inganno provenienti da altri universi. Non è un caso che Michael Waldron, sceneggiatore del film di Raimi con Benedict Cumberbatch, abbia scritto anche la serie Loki, contribuendo al lancio del Multiverso cinematografico.

Ovviamente, ciò che affronteremo nell’articolo è da considerarsi spoiler, nonostante Doctor Strange 2 abbia debuttato al cinema da quasi due settimane, con diversi fan (e probabilmente anche le rispettive versioni alternative) che non hanno ancora visto il film in nessuno dei possibili universi.

Quindi, se non volete rovinarvi la visione del film, state alla larga da tutto ciò che segue.

Le varianti del Doctor Strange apparse nel MCU

Allora, partiamo  con il precisare che, a differenza di quanto avviene in Loki, le varianti di Stephen Strange apparse nel Multiverso della Follia sono tutte interpretate da Benedict Cumberbatch.

Doctor Strange “originale” del MCU

doctor strange nel multiverso della follia

Siamo di fronte al Doctor Strange ufficiale, quello della continuity principale del Marvel Cinematic Universe apparso per la prima volta nel film omonimo del 2016 e rivisto anche in Thor: Ragnarok, Avengers: Infinity War, Avengers: Endgame e Spider-Man: No Way Home.

È la versione dello stregone Supremo di Terra-616 o Terra Prime, l’universo principale dove si svolge la maggior parte delle storie dei fumetti Marvel e, di conseguenza, anche quelle dei rispettivi cinecomic.

Defender Strange

Doctor Strange nel Multiverso della Follia

Lo Stephen Strange che appare all’inizio del film di Sam Raimi, quello con i capelli bianchi ai lati del capo e la coda di cavallo, è la versione nata negli anni settanta, quando lo Stregone Supremo ha collaborato con Namor e Hulk per creare una squadra di supereroi.

Come detto, nelle prime sequenze del film Defender Strange, con indosso il costume proprio di questa versione, sta cercando di aiutare America Chavez a non farsi rubare i suoi poteri mentre sono impegnati a recuperare il libro dei Vishanti. Sebbene Stephen Strange cerchi di proteggere la ragazza “sottraendole” i poteri che la giovane non sa ancora gestire, non riuscirà nel suo intento facendo anche una brutta fine.

Doctor Strange di Terra 838

doctor strange statua terra 838

Questo è lo Stephen Strange che vediamo immortalato dalla statua in suo onore che celebra il sacrificio dello Stregone Supremo nello scontro con Thanos. La statua in questione rivela che questa versione del personaggio indossa un costume molto simile a quello classico dei fumetti di Doctor Strange.

Terra-838 è l’universo dove ci imbattiamo nei più eccitanti cameo di Doctor Strange nel Multiverso della Follia, ovvero quelli di Captain Carter (Hayley Atwell), Reed Richard aka Mister Fantastic (John Krasinski), Monica Rambeau come variante di Captain Marvel, Charles Xavier (Patrick Stewart) e il Black Bolt di Anson Mount, visto nella sfortunata serie TV degli Inumani. Quest’ultimo personaggio, membro degli Illuminati, è colui che giustizia Doctor Strange di Terra-838 perché corrotto dal Darkhold (facendo poi passare la storia dell’eroe che ha sconfitto il titano pazzo).

Sinister Strange

sinister strange

La versione corrotta di Stephen Strange (con tanto di terzo occhio sulla fronte) appare nell’universo di Terra-19999. Questo mondo è totalmente caduto sotto il controllo malvagio dello Stregone Supremo, aka Vincent Strange, ormai completamente plagiato dal Darkhold perché diventato vulnerabile dopo la perdita di Christine Palmer. Distrutto dal dolore e accecato dall’invidia, Vincent Strange iniziò a usare Darkhold per viaggiare attraverso il multiverso e uccidere tute le varianti di sé stesso che invece vivevano felici con la loro Christine.

Si incontra / scontra con la sua controparte eroica dopo che lo Strange “ufficiale” viene espulso dal suo universo da Scarlet Witch.

Doctor Strange Zombi

doctor strange zombi

Come fatto notare da CB, tecnicamente non siamo di fronte a un’altra delle varianti di Doctor Strange di un altro universo, ma di una specie di alter ego non morto di Defender Strange.

Stephen Strange originale, mentre è bloccato in un altro universo, sogna di tornare nella sua realtà ma l’unico modo è quello di “risorgere” come zombi con la pratica del dream walking, attraverso il cadavere di Defender Strange, il quale grazie al mantello (per meglio dire la “cappa”) riuscirà a imbrigliare le anime dei dannati.

What If…? Doctor Strange

Apparso solo in alcuni fotogrammi, lo Stregone Supremo animato visto in Doctor Strange nel Multiverso della Follia non sembra essere lo stesso di quello apparso nella serie What If…? di Disney+.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2