Dune 2: Zendaya promette che sarà più presente nella seconda parte

Mentre osservavamo i trailer e i poster di Dune prima dell’uscita al cinema del film, sembrava che Zendaya (Chani) avrebbe occupato una parte decisamente importante nelle 2 ore e 35 minuti della durata della pellicola; e in effetti così è stato, anche se si è trattato principalmente delle medesime due scene ripetute nei sogni di Paul. Ora, però, è la stessa Zendaya a chiarire che il suo personaggio sarà più presente in Dune 2, la seconda parte del film di Denis Villeneuve.

In Dune 2 vedremo più Zendaya (e quindi più Chani), ovviamente

Parlando con Deadline, Zendaya ha promesso che la storia di Chani sarà esplorata maggiormente nel prossimo atto di Dune, il cui arrivo nei cinema, lo ricordiamo, è atteso per il 20 ottobre 2023 (anche se il regista Denis Villeneuve sembra essere preoccupato per questa data di uscita).

“Potrò essere lì più a lungo, il che è una buona cosa”, ha detto scherzando l’attrice che, durante il casting, poteva vantare praticamente solo i film di Spider-Man nel suo curriculum cinematografico. “Denis è bravissimo a darti un’impostazione, ma anche a darti la libertà necessaria al suo interno”, ha continuato. “Potevo farlo con il senso di chi fosse Chani… Mi sono sentita immediatamente connessa a lei. Avrei voluto avere più tempo con lei e con tutti. Non volevo andarmene”.

Quando è arrivata in Giordania, Zendaya ha raccontato di aver avuto avuto modo di incontrare tutti quelli che erano lì già vestiti con i loro abiti di scena, il che era “un modo fantastico per essere presentata a tutti, praticamente già nel loro personaggio”.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2

Il Negozio delle Necessita Desktop ads