Quando tornerà nello spazio Samantha Cristoforetti?

NASA e SpaceX hanno per la prima volta rivelato delle date possibili per il ritorno di Samantha Cristoforetti sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

Nei comunicati delle due agenzie spaziali si legge che ciò sarà possibile “non prima del 15 Aprile 2022“, aprendo comunque una possibile finestra di lancio su cui finora non si avevano certezze.

Ecco cosa sappiamo finora sul ritorno nello spazio dell’astronauta dell’ESA.

Samantha Cristoforetti tornerà nello spazio l’anno prossimo

Samantha e i suoi compagni Kjell LindgrenBob Hines troveranno posto nella missione Crew-4, la quarta che utilizzerà le Crew Dragon di SpaceX per la turnazione degli astronauti sulla Stazione Spaziale Internazione.

La capsula dell’agenzia di Elon Musk è in grado di portare fino a 6 passeggeri, ma per ora ne è previsto l’uso solo per i due terzi, ovvero 4 occupanti: il quarto membro della missione deve ancora essere nominato.

Sarà senz’altro una seconda missione davvero speciale per Samantha, come se andare a soggiornare per 6 mesi a 400 km di quota e 27 mila chilometri all’ora non lo fosse già abbastanza. Se tutto andrà come previsto, l’astronauta italiana soffierà su quarantacinque candeline (metaforicamente, sulla ISS non si possono accendere fuochi) pochi giorni dopo il suo arrivo, il 26 Aprile. Ma, ancora più importante, dopo poche settimane, all’inizio della Expedition 68 della ISS, assumerà il ruolo di comandante della Stazione, la prima donna europea a farlo.

A differenza di altri generi di viaggi spaziali, raggiungere l’ISS non richiede vere e proprie “finestre di lancio” dovute alle posizioni di Terra e Stazione Spaziale; quindi la data del 15 Aprile è abbastanza indicativa, ma almeno ora abbiamo un’idea più precisa dei giorni da segnarci in rosso sul calendario.

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments