The Mandalorian: l’attrice Ming Na Wen rivela l’ispirazione per l’acconciature di Fennec Shand

L’attrice Ming Na Wen, per celebrare il “Fennec Friday”, ha pubblicato un post su instagram dove descrive nel dettaglio a cosa si è ispirata per l’acconciatura particolare del suo personaggio in The Mandalorian, Fennec Shand.

L’acconciatura di Fennec Shand spiegata nel dettaglio dall’attrice Ming Na Wen

L’ispirazione per la particolare acconciatura portata da Fennec Shand nello show The Mandalorian è stata spiegata nel dettaglio dall’attrice Ming Na Wen, attraverso un post sul suo account Instagram.

Basandosi sul nome Fennec, che ricorda la razza di volpe tipica del Nordafrica, e con il supporto dal team Hairdepartmentetcmi, è stata creata un’acconciatura con richiami arancioni, dai fili intrecciati presenti sulla testa alla lunga coda dietro la nuca.

Apparsa per la prima volta nella stagione 1 di The Mandalorian, il personaggio di Ming Na Wen fu tratto in salvo da Boba Fett, per poi tornare nella seconda stagione della serie, dapprima per affrontare Din Djarin e poi per aiutarlo nel ritrovare Grogu.

Sebbene The Mandalorian non abbia rivelato molto sulla vita di Fennec, gli spettatori probabilmente apprenderanno molto di più sui retroscena del personaggio grazie alla sua apparizione in The Bad Batch, la nuova serie animata approdata su Disney Plus la scorsa settimana. Svolgendosi alcuni anni prima di The Mandalorian, la serie The Bad Batch mostrerà una giovane Fennec, mentre l’arrivo de Il Libro di Boba Fett approfondirà ulteriormente l’arco narrativo del personaggio.

Anche se il passato di Fennec è avvolto dal mistero e si è analizzato poco il personaggio in The Mandalorian, sembra che Ming Na Wen e gli hair stylist avessero un’idea molto chiara su come rappresentare Fennec Shand.

Il budget dietro a una produzione come The Mandalorian ha permesso di avere set e costumi complessi e dettagliati, ma a volte ci si dimentica di quanto lavoro e attenzione viene dedicato anche ad aspetti più “nascosti” come le acconciature o le tipologie di trucco dei singoli personaggi.

Fonte