banner justnerd desktop 2

banner justnerd mobile 1

L’Attacco dei Giganti: online una petizione per cambiare il finale del manga

attacco dei giganti manga

Come ormai succede con stucchevole continuità, è apparsa online l’ennesima petizione che contesta la conclusione di una determinata opera. Questa volta a finire nel mirino degli scontenti è il finale de L’Attacco dei Giganti (Shingeki no Kyojin), l’acclamato manga conclusosi la settimana scorsa dopo 12 anni di pubblicazioni.

Il capitolo 139 non sembra aver convinto una parte del fandom dell’opera di Hajime Isayama, anche alla luce di alcuni interrogativi senza risposta e qualche situazione non chiarita del tutto.

Come sempre accade quando si chiude una storia così avvincente come quella di Attack on Titan, non sempre si riesce ad accontentare tutti e il finale è normale che possa finire per non soddisfare le aspettative di tutti gli appassionati.

Le motivazioni dietro la petizione che chiede di riscrivere il finale de L’Attacco dei Giganti

Ecco, dunque, che su change.org è stata lanciata una petizione che chiede di riscrivere il finale del manga, adducendo a un finale da commedia e a una sorta di “sindrome di Stoccolma” da parte di uno dei protagonisti del manga.

Ma leggiamo ciò che dice la petizione che, nel caso vogliate sostenere, potete firmare raggiungendo questo indirizzo.

Attualmente, Shingeki no Kyojin (o Attack on Titan) è stata una delle più grandi serie di manga che abbia mai letto. Credo che molti fan siano molto delusi dal finale attuale che sembra molto affrettato a me e a molti altri appassionati.

Il finale, in generale, sembra molto distante dalle tematiche del manga con un improvviso e inatteso colpo di coda finale. Ora, questa conclusione, anche se non rovina l’intera storia, sembra un po ‘strana.

Un esempio è che alcune tavole sembravano appartenere a una commedia. Anche il messaggio finale è piuttosto inquietante, con una bambina o “il fondatore Ymir” veramente “innamorata” del suo rapitore pedofilo che l’aveva anche violentata. Questa cosa è stata letteralmenta chiamata “amore”.

All’improvviso le motivazioni dei personaggi sono cambiate (principalmente gli obiettivi di Eren Jaeger), tutto nella storia ora sembra piuttosto inutile. Personaggi come Mikasa Ackerman e Historia Reiss ora sembrano essere sprecati, tutto sembra troppo diverso dalla storia che abbiamo imparato a conoscere.

Un altro messaggio inquietante è che Eren ha semplicemente fatto tutto non sapendo cosa stesse facendo. Un’altra cosa inappropriata è che Eren nei capitoli precedenti aveva detto a Mikasa di “dimenticarlo”, ma in questo capitolo il suo personaggio si contraddice costringendo Mikasa ad amarlo per sempre e a essere ossessionato da lui per anni. Tutto ciò non sembra in tema con tutto ciò che è accaduto in Attack on Titan, il finale sembra essere fuori posto.  È strano che Eren desideri che Mikasa lo ami per anni anche dopo la sua morte, non vuole nemmeno che lei trovi un altro uomo.

mikasa attacco dei giganti 4

Sembra che il finale abbia improvvisamente dato al resto dei personaggi un’importanza fondamentale all’interno della trama, considerando che Isayama non ha avuto problemi a uccidere i personaggi negli ultimi capitoli.

La vittima principale di questo finale è stato Eren che, nonostante amasse immensamente sua madre, ne ha provocato volutamente la morte “dandola” in pasto al gigante durante l’attacco al Distretto di Shiganshina.

Una gran parte del fandom da quello a cui ho assistito crede che Kodansha o l’Editor di Isayama abbiano fortemente influenzato il finale forse per adattarsi forse a una conclusione più “shounen”.

Ora, non posso parlare a nome dell’intero fandom, ma ho visto centinaia e centinaia di fan (me compreso) esprimere la propria delusione per il modo in cui i personaggi sono stati semplicemente sprecati e come l’intera storia si stata ribaltata.

Il tono generale non sembra essere quello originario dell’opera e le tavole finali per molti non hanno senso, visto che Grisha ricorda a Eren come sia “libero”, in contrasto al fatto che lo stesso Grisha abbia costretto il figlio a diventare un Gigante, con i capitoli finali (137, 138 e 139) in cui la storia si contorce e diventa incredibilmente confusa.

A parte le motivazioni della petizione, qual è il vostro giudizio circa il finale de L’Attacco dei Giganti? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2