Gundam Hathaway: nuovo trailer per il film in arrivo a maggio

Gundam: Hathaway’s Flash

Sunrise ha pubblicato un nuovo trailer per Mobile Suit Gundam Hathaway (Kidō Senshi Gundam: Senkō no Hathaway), il nuovo lungometraggio della celebre saga anime Mobile Suit.

Quando esce Gundam Hathaway?

Il film, dopo essere stato posticipato più volte a causa della pandemia COVID-19, arriverà nelle sale giapponesi il prossimo 7 maggio 2021. Al momento non vi sono notizie in merito all’uscita della pellicola nel resto del mondo, con Sunrise che promette comunque aggiornamenti in merito.

Dettagli e trama di Mobile Suit Gundam Hathaway

Mobile Suit Gundam: Hathaway è il secondo capitolo di una trilogia cinematografica Sunrise scaturita dal progetto “UC NexT 0100” che affronterà il futuro della cronologia UC della saga Gundam ed è basato sulla novel in tre volumi Kidō Senshi Gundam: Senkō no Hathaway (Mobile Suit Gundam: Hathaway’s Flash) firmata da Yoshiyuki Tomino.

La serie di romanzi è ambientata nell’anno UC0105 e ruota attorno Noa Hathaway, personaggio che apparve in Char’s Counterattack del 1988 (UC 0093), come figlio dell’influente capitano della nave della Federazione, Bright Noa, seguendo proprio gli eventi di quest’ultimo film.

I continui attentati, tra i quali la distruzione di un satellite orbitale, convincono il Governo a istituire una task force anti-terrorismo denominata squadra Circe, con l’intenzione di debellare completamente la Mafty.

La squadra Circe, dotata dalla necessaria autorità e di nuovi e potenti mobile suit, tra cui l’RX-104FF Penelope, interviene quando la Mafty, che chiede la riapertura delle frontiere terrestri, colpisce la sede governativa di Adelaide in Autralia (aprile 105 UC).

Il successivo scontro tra l’RX-105 Xi e il Penelope si conclude con la distruzione di entrambi i Mobile Suit ma anche con la cattura di Hathaway Noa.

La trilogia segue la storia di Hathaway Noa, figlio del Comandante Bright e di Mirai, il capitano della Base Bianca, dodici anni dopo gli eventi della Seconda Guerra Neo Zeon raccontati nel film Gundam: Char’s Counterattack.

Shukou Murase (Ergo Proxy, Gangsta, Witch Hunter Robin, Genocidal Organ) ha diretto il progetto con Yasuyuki Mutou (Basilisco, Mobile Suit Gundam Unicorn RE: 0096, Deadman Wonderland) che si è occupato della sceneggiatura.

Pablo UchidaNaoyuki Onda e Shigeki Kuhara hanno adattato i disegni originali dei personaggi creati da Haruhiko Mikimoto, mentre Hiroyuki Sawano (Attack on Titan, Mobile Suit Gundam Narrative, Mobile Suit Gundam UC) ha composto le musiche.

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
La Via del Grembiule Anime Netflix
La Via del Grembiule 2: la seconda stagione si farà