PlayStation 4 prende fuoco e obbliga i pompieri a evacuare un palazzo a Genova

PlayStation 4 prende fuoco

Sarà stata una sessione di gaming “pesante” quella che stava per costare cara a un ragazzo di Genova, con la sua PlayStation 4 che prende fuoco e rischia di incendiare un appartamento di Genova.

La console, surriscaldatasi oltre modo, ha sviluppando fiamme e fumo sotto gli occhi del giovane studente residente in un appartamento del quartiere di Sampierdarena del capoluogo ligure, come riportato dal Secolo XIX.

PlayStation 4 prende fuoco in un appartamento a Genova

A dare l’allarme è stato lo stesso ragazzo che ha avvertito le autorità con Polizia a Vigili del Fuoco accorsi in via Pierino Pesce. A causa dell’elevata quantità di fumo sprigionatasi dalla PS4 andata in fiamme, i pompieri sono stati costretti a disporre l’evaquazione dell’intero palazzo per circa 30 minuti, il tempo necessario affinché il fumo acre e tossico si disperdesse.

Fortunatamente, oltre allo sfortunato ragazzo proprietario della console assistito con cure mediche a causa di una leggera intossicazione, nessun’altra persona è rimasta ferita.

playstation 4

Dopo i rilievi del caso, la polizia sembra confermare che l’origine dell’incidente sia da ricondurre a un corto circuito della PlayStation 4, guasto che, probabilmente, potrebbe essere stato originato proprio dal surriscaldamento della console, problema non certo sconosciuto alle PS4, anche se bisogna dire che spesso il cattivo posizionamento delle console e la scarsa cura possono accentuarlo.

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
x-files
X-Files: a quanto pare David Duchovny non è tipo da cospirazioni