Pokémon: aperti i preordini per la replica della Poké Ball definitiva, con sensori di movimento!

Poke Ball

Allenatori di Pokémon di tutto il mondo è arrivato il momento di festeggiare. The Wand Company ha infatti deciso di aprire i preordini per la replica ufficiale delle Poké Ball utilizzate nella serie anime e nei videogiochi Nintendo per catturare i famosi mostri tascabili, svelando al contempo l’arrivo di una linea di costose repliche che, probabilmente, faremmo meglio a non lanciare.

The Wand Company annuncia l’arrivo di una linea di Poké Ball da collezione, aprendo i preordini per la prima Poké Ball con sensori di movimento

La replica in questione sarà dotata di sensori di movimento e prossimità, che la faranno illuminare ogni volta che una mano le si avvicinerà avviando “una sequenza di illuminazione per la cattura dei pokémon”. Come però sottolineato dalla The Wand Company, azienda celebre per le ottime repliche dei phaser di Star Trek, del cacciavite sonico di Doctor Who e, ovviamente, delle bacchette di Harry Potter, la replica della Poké Ball è più un oggetto fatto per essere ammirato e “non deve mai essere lanciato”.

“Ha una finitura di alta qualità, è realizzato in metallo pressofuso pesante e deve essere maneggiato con cura. Lanciare la Poké Ball la danneggerà e potrebbe ferire qualcuno”, si legge sul sito ufficiale dove sono stati aperti da poche ore i preordini, con spedizione prevista al prossimo mese di febbraio.

La replica verrà inoltre fornita con un cofanetto e un anello in acciaio che i collezionisti potranno utilizzare per esporre la Poké Ball. La custodia è dotata anche di una placca di metallo sensibile al tocco che illumina la replica una volta riposta nel suo alloggiamento. Il prezzo? 99,99$.

Oltre a questa replica, The Wand Company ha annunciato che realizzerà anche repliche della Great Ball, della Ultra Ball e della Premiere Ball, tutte con arrivo previsto nel 2021.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

...e questo?
Funko Fair 2021 pop
Funko Fair 2021: ecco i nuovi POP in arrivo durante la fiera