The Benza, la bizzarra serie TV sulle tavolette del water, arriverà in Italia su Prime Video

the benza cover

The Benza, la bizzarra serie TV comedy basata sull’omonimo cortometraggio di successo interpretato da Christopher McCombs e Kyle Card, arriverà anche in Italia su Amazon Prime Video.

Arriverà anche in Italia, Amazon Prime Video, la prima stagione della divertente serie TV comedy The Benza

Il cortometraggio, premiato anche al Festival del Cinema del Mediterraneo come miglior commedia, ha così generato questo esilarante spin-off in cui si raccontano le avventure di Chris (Christopher McCombs) e Kyle (Kyle Card), due amici in stile Bill e Ted residenti a Tokyo che intraprendono un’epica ricerca per sostituire il loro benza (la tavoletta del water), rotto. Lungo la strada i due amici incontreranno un ricco ecosistema di strani personaggi come sexy professoresse depravate, cacciatori di tesori svedesi, fantasmi insensibili e, infine, il “benza finale”, un water con il potere di distruggere il mondo.

McCombs, un attore americano che è stato presenza fissa nella televisione educativa e nei varietà giapponesi fin da quando è arrivato nel paese del Sol Levante nel 2010, ha comunque sofferto il suo essere un “Gaijin” (straniero) per la mancanza di ruoli importanti riservati ad attori non giapponesi. Ha così creato una produzione tutta sua ispirandosi alle difficoltà quotidiane che gli stranieri vivono quando si trasferiscono in Giappone, prendendo spunto da vicende personali come il perdersi nella labirintica stazione di Shinjuku a Tokyo, alle prese con i lavoratori di una caffetteria che si rifiutavano di credere che potesse comunicare in giapponese ma essere all’oscuro di dove poter acquistare una tavoletta del water sostitutiva.

Ecco come Tokyocowboys, società creata ad hoc dallo stesso Christopher McCombs per produrre la spassosa serie TV, descrive lo show:

The Benza è una commedia iperrealista che parla di due stranieri che cercano di sistemare la tavoletta rotta di un water che alla fine diventa una missione per salvare il mondo. Molte situazioni quotidiane in cui si trovano gli stranieri sono parodiate in questa commedia e la trama è melodrammatica ed esageratamente basata sullo stile dei manga del genere commedia-avventura. Volevamo creare la sensazione dei cartoni animati del sabato mattina, ma con uno show pensato per gli adulti.

La serie è stato realizzato con un budget di circa 2.000.000 di yen (circa 17000 euro) che il cast e la troupe hanno raccolto mettendo insieme donazioni e investimenti personali.

Non ci resta che attendere la data di uscita ufficiale dello show su Prime Video e personalmente non vedo l’ora di potermi gustare questa prima stagione di The Benza, uno show che amo già tantissimo e contribuisce ancora di più a far aumentare la mia passione per il Giappone.

...e questo?
grand ammiraglio Thrawn star wars
Chi è l’Ammiraglio Thrawn di Star Wars?