I cereali di Baby Yoda sono realtà! Finalmente, in USA, si potrà fare una colazione “equilibrata”

Cereali Baby Yoda

Ufficialmente dovremmo chiamarli “i cereali di The Mandalorian” ma sappiamo tutti bene che, in realtà, passeranno alla storia come i cereali di Baby Yoda, presto in arrivo sugli scaffali dei supermercati a stelle e strisce.

Manca poco al debutto in USA dei cereali di Baby Yoda, che presto potrebbero diventare i cereali più rari di questa galassia e di quella lontana lontana

Rivelati al mondo per la prima volta lo scorso 4 maggio, durante le celebrazioni per lo Star Wars Day, i cereali prodotti da General Mills arriveranno in esclusiva in USA preso la catena Sam’s Club alla fine del mese, per poi debuttare anche sugli scaffali di Walmart in un’edizione più piccola (con un singolo sacchetto di cereali nella scatola) a metà agosto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

May the 4th Be With You! Coming to a cereal aisle near you later this summer. #maythe4thbewithyou #starwarsday

Un post condiviso da General Mills (@generalmills) in data:

La preoccupazione dei fan è che la distribuzione esclusiva dei cereali presso Sam’s Club, insieme ai problemi legati alla pandemia da coronavirus che sta ancora causando non pochi grattacapi oltreoceano, renda complicato riuscire a mettere le mani sopra ai cereali che potrebbero diventare un vero e proprio oggetto da collezione.

Leggi anche: ecco i nuovi cereali Kellogg’s a tema Minecraft!

I fan italiani, invece, dovranno accontentarsi della descrizione ufficiale dei cereali di Baby Yoda: “cereali di ispirazione mandaloriana pieni di riso soffiato di mais zuccherato e un sacco di divertimento, con pezzi di marshmallow a forma di Baby Yoda per offrire una colazione da gustare nella tua galassia”.

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
Sailor Moon: in arrivo la linea di lingerie ispirata a Luna e Chibiusa