In the Valley of Gods: i lavori sull’atteso gioco di Campo Santo riprenderanno?

Dopo l’acquisizione da parte di Valve, il futuro dello studio responsabile di Firewatch, definito da molti uno dei giochi migliori di tutti i tempi, si è fatto più oscuro. Anche il destino di In the Valley of Gods, la nuova avventura di Campo Santo ambientata in Egitto e annunciata oltre due anni fa con un primo trailer, sembra essere a rischio; mentre c’è addirittura chi ipotizza che il progetto sia stato completamente cancellato.

Ora che Half-Life: Alyx è sbarcato su Steam, Campo Santo tornerà a lavorare su In The Valley of Gods? Chris Remo aggiorna sullo stato del gioco

In the Valley of Gods

Ora, però, dopo aver scoperto che il team ha aiutato nello sviluppo di Half-Life: Alyx (approdato su Steam poche ore fa), Chris Remo, designer e compositore dello studio di cui non si capisce nemmeno se esista ancora o sia stato completamente assorbito in Valve, è tornato sull’argomento in occasione di una recente intervista:

al momento i lavori sono fermi, Valve è un posto con molti team e tanti progetti da portare avanti.

Poche parole che, se non altro, confermano ancora l’esistenza del progetto e la possibilità che questo, prima o poi, veda effettivamente la luce.

Cosa ne pensate? Vi piacerebbe poter un giorno provare la nuova avventura di Campo Santo? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: PCGameSN

...e questo?
doom eternal
Doom Eternal craccato a tempo di record perché gli sviluppatori hanno dimenticato un file .exe senza Denuvo