I libri ai tempi del Coronavirus: vendite in salita per Koontz, King, Camus, Saramago

Mentre l’Italia intera si ritrova a dover restare chiusa in casa per cercare di arginare la diffusione del Coronavirus, in molti si organizzano per le prossime settimane di isolamento forzato programmando maratone televisive o lunghi momenti dedicati alla lettura, magari sfogliando le pagine di libri e romanzi che hanno a che fare con epidemie e profezie varie.

È boom di vendite per i libri legati a epidemie e pestilenze “grazie” all’emergenza Coronavirus con scrittori come Koontz, King, Camus e Saramago in cima alle classifiche

Come nel caso di The Eyes of Darkness il  libro profezia sul Coronavirus, come è stato ribattezzato da Fanucci Editore che ne ha pubblicato la versione italiana con il nome di Abisso, oppure L’ombra dello scorpione di Stephen King (con l’autore che è dovuto intervenire di persona per tranquillizzare i fan), sono molte le opere letterarie che parlano di virus vari e pandemie, tanto che nelle ultime settimane le classifiche di vendita dei libri hanno fatto registrare un vero e proprio boom di questo tipo di pubblicazioni.

Tra i libri più venduti, come riportato da diversi siti specializzati, troviamo oltre alle opere già citate anche titoli come Profezie della sensitiva Sylvia Browne, Cecità di José Saramago (Premio Nobel per la letteratura nel 1998) e La Peste di Albert Camus, senza contare altri titoli minori in cui vari scrittori hanno raccontato di epidemie e pestilenze, fenomeni che hanno da sempre solleticato la fantasia dei romanzieri.

Abisso (The Eyes of Darknes)

Abisso romanzo coronavirus

In questo thriller nel 1981, l’autore profetizza la comparsa del virus Wuhan 400 (Coronavirus) proveniente dalla città cinese di Wuhan nell’anno 2020. Un virus in grado di uccidere la popolazione di tutto il mondo con il solo contagio per vie respiratorie…

Oggi, la profezia si è avverata. Questo romanzo è diventato realtà.

Da Dean Koontz, autore best seller in tutto il mondo con oltre 450 milioni di copie vendute, un romanzo definito dalla critica e dai lettori con queste parole: “costruito sapientemente, originale e decisamente inquietante”.

Una lettura imperdibile, suspense ai massimi livelli e un finale assolutamente inatteso.

Abisso è edito qui da Fanucci Editore.

L’ombra dello scorpione

L’errore di un computer, l’incoscienza di pochi uomini e si scatena la fine del mondo. Il morbo sfuggito a un segretissimo laboratorio semina morte e terrore.

Il novantanove per cento della popolazione della terra non sopravvive all’apocalittica epidemia e per i pochi scampati c’è una guerra ancora tutta da combattere, una lotta eterna e fatale tra chi ha deciso di seguire il Bene e appoggiarsi alle fragili spalle di Mother Abagail, la veggente ultracentenaria, e chi invece ha scelto di calcare le orme di Randall, il Senza Volto, il Male, il Signore delle Tenebre.

L’ombra dello scorpione (The stand) è disponibile su Amazon a QUESTO INDIRIZZO.

Profezie

La sensitiva Sylvia Browne rilegge le predizioni, spesso contraddittorie o poco chiare, che nel corso della storia sono state fatte dai più celebri veggenti, dai profeti biblici a Nostradamus fino a George Washington e agli scienziati della NASA.

Spiega come fanno i profeti a conoscere il futuro e come smascherare i ciarlatani, ma soprattutto risponde a tanti interrogativi sul destino dell’umanità toccando argomenti fondamentali, dallo sviluppo tecnologico alle sorti dell’ambiente, dalla cura per molte malattie alla pace nel mondo, fino all’evoluzione sociale, economica e politica.

Profezie è disponibile su Amazon a QUESTO INDIRIZZO.

Cecità

In un tempo e un luogo non precisati, all’improvviso l’intera popolazione diventa cieca per un’inspiegabile epidemia. Chi è colpito da questo male si trova come avvolto in una nube lattiginosa e non ci vede più. Le reazioni psicologiche degli anonimi protagonisti sono devastanti, con un’esplosione di terrore e violenza, e gli effetti di questa misteriosa patologia sulla convivenza sociale risulteranno drammatici. I primi colpiti dal male vengono infatti rinchiusi in un ex manicomio per la paura del contagio e l’insensibilità altrui, e qui si manifesta tutto l’orrore di cui l’uomo sa essere capace.

Nel suo racconto fantastico, Saramago disegna la grande metafora di un’umanità bestiale e feroce, incapace di vedere e distinguere le cose su una base di razionalità, artefice di abbrutimento, violenza, degradazione. Ne deriva un romanzo di valenza universale sull’indifferenza e l’egoismo, sul potere e la sopraffazione, sulla guerra di tutti contro tutti, una dura denuncia del buio della ragione, con un catartico spiraglio di luce e salvezza.

Cecità e disponibile su Amazon a QUESTO INDIRIZZO.

La Peste

“Io ne ho abbastanza della gente che muore per un’idea. Non credo nell’eroismo, so che è fin troppo facile e ho scoperto che uccide. A me interessa che gli uomini vivano e muoiano per ciò che amano.”

Orano è colpita da un’epidemia inesorabile e tremenda. Isolata, affamata, incapace di fermare la pestilenza, la città diventa il palcoscenico e il vetrino da laboratorio per le passioni di un’umanità al limite tra disgregazione e solidarietà. La fede religiosa, l’edonismo di chi non crede alle astrazioni né è capace di «essere felice da solo», il semplice sentimento del proprio dovere sono i protagonisti della vicenda; l’indifferenza, il panico, lo spirito burocratico e l’egoismo gretto gli alleati del morbo.

Scritto da Albert Camus secondo una dimensione corale e con una scrittura che sfiora e supera la confessione, «La peste» è un romanzo attuale e vivo, una metafora in cui il presente continua a riconoscersi. Oggi da leggere e rileggere in una nuova brillante traduzione.

La peste è disponibile su Amazon a QUESTO INDIRIZZO.

Leggerete qualcuno di questi libri per combattere l’isolamento da Coronavirus? Oppure conoscete già qualcuna di queste opere? fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto!

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
carmilla il bacio del vampiro librogame
Carmilla: il bacio del vampiro – Recensione