Resh Games: nasce la nuova etichetta del mondo dei giochi di ruolo e da tavolo

resh games

Al panorama italiano dei giochi di ruolo e dei giochi da tavolo si aggiunge un nuovo giovane e intraprendente nome: Resh Games! Questa etichetta, nata dalla casa editrice Resh Stories, ha già in programma i suoi primi titoli che usciranno a partire dal 2020.

Nasce Resh Games, nuova etichetta della casa editrice Resh Stories, che si occuperà di giochi di ruolo e giochi da tavolo

Resh Stories, giovane casa editrice nata nel 2019, ha iniziato da poco a pubblicare i suoi primi libri ma ha avuto fin da subito le idee molto chiare sui suoi progetti, volendo puntare alla qualità dei prodotti (e delle storie!) e alla crossmedialità. Per questo è nata Resh Games, etichetta che si occuperà di giochi di ruolo e da tavolo.

I giochi, per ora in fase di sviluppo, trarranno ispirazione da alcuni dei romanzi targati Resh Stories più apprezzati, e noi non possiamo che essere molto curiosi riguardo questi progetti freschi e interessanti!

Resh Games esordirà con un gioco di ruolo tratto dal romanzo fantasy World2World di Stefano Giugno. I giocatori, proprio come i fratelli Connor protagonisti del libro, saranno coinvolti nelle letali missioni del Clan dei Cacciatori, in una avvincente corsa contro il tempo. Attraverso un sistema di generazione rapida, il Master potrà proporre sempre nuove sfide, alzando di volta in volta l’asticella del pericolo e dell’avventura, in cui i giocatori saranno coinvolti anche a livello narrativo e a cui potranno dare un loro tocco personale, mentre i loro personaggi acquisiranno potenza e spessore.

L’idea sembra molto interessante e per questo GdR abbiamo già una data: il gioco sarà oggetto di una campagna crowdfunding tra gennaio e febbraio 2020.

Toccherà poi al piratesco The Blackest Island di Daniele Lombardi essere riadattato in un gioco da tavolo in cui i giocatori a capo del proprio vascello si sfideranno nella costruzione del loro impero economico. Ma come? Toccherà a loro deciderlo! A portarli alla vittoria potrebbero essere gli arrembaggi o il controllo delle rotte commerciali o ancora la creazione di vere e proprie reti criminali, badando bene che gli altri pirati o la Marina di sua Maestà la Regina non vanifichino i loro sforzi!

Un percorso diverso toccherà invece al gioco che sarà dedicato al libro Ray Owlers and the Red Sparks di Luigi Formola. Sarà la community dei giocatori che si sfiderà tramite un contest per definire le linee della creazione del gioco, ispirato a quello che al momento è il bestseller di casa Resh.

Se volete saperne di più riguardo i progetti Resh e dare un’occhiata ai libri della casa editrice, visitate il sito Resh Stories e la pagina Facebook relativa. Noi resteremo aggiornati sull’evoluzione di questi nuovi giochi!

Leggiamo altro?
Il GdR Follow arriva in italiano grazie a SpaceOrange42
>