È ufficiale, Spider-Man è fuori dal MCU! Sony: “Siamo delusi”

Spider man Tom Holland

Solo poche ore fa avevamo riportato la notizia secondo la quale Disney e Sony si trovavano ai ferri corti circa lo storico accordo che aveva permesso ai Marvel Studios di occuparsi del franchise di Spider-Man, i cui diritti sono in mano alla Sony ormai da tempo.

Ma mentre sembrava che questa mattina ci fosse ancora spazio per il dialogo, la stessa Sony ha diffuso in ora un comunicato (attraverso l’Hollywood Reporter), in cui si dice “delusa” della scelta di Disney di non voler proseguire con l’accordo.

Kevin Feige non seguirà più il franchise dell’Uomo Ragno. Disney e Sony rompono l’accordo sui diritti di Spider-Man, che ora si ritrova escluso dal MCU

“Gran parte delle notizie di oggi su Spider-Man ha fuorviato le recenti discussioni sul coinvolgimento di Kevin Feige nel franchise. Siamo delusi, ma rispettiamo la decisione della Disney di non farlo continuare come produttore principale del nostro prossimo film di Spider-Man in live-action”.

“Speriamo che questo possa cambiare in futuro, ma comprendiamo che le numerose nuove responsabilità che la Disney gli ha dato – comprese tutte le loro proprietà Marvel appena aggiunte – non gli permettano di lavorare su IP che non possiedono. Kevin è eccezionale e siamo grati per il suo aiuto e la sua guida e apprezziamo il percorso che ci ha aiutato a percorrere e che continueremo”.

È quindi ormai certo che i due nuovi film di Spider-Man con Tom Holland, diretti da Jon Watts, non faranno parte del MCU e che non si sia quindi riusciti a trovare un accordo per permettere a Spider-Man di restare in compagnia degli altri supereroi dei Marvel Studios.

Ovviamente i fan hanno già iniziato ad invadere i social delle due major, chiedendo il ritorno di Spidey.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
The Night Monkey
The Night Monkey: online il trailer di Scimmia Notturna, lo Spider-Man Nero