L’universo di Dragonero protagonista di un’imperdibile mostra!

dragonero 54 variant

Appassionati dell’Erondar preparatevi a far tappa a Torino!

Dall’11 aprile al 15 maggio, presso il Centro Produzione Rai della città piemontese sarà visitabile la mostra “L’universo di Dragonero, dal fumetto all’animazione“.

Inserita all’interno della rassegna Cartoons on the Bay, appuntamento annuale dedicato al mondo dell’animazione, questo evento consentirà di scoprire il mondo di Ian Aranill in un’ottica totalmente nuova.

L’universo di Dragonero, dal fumetto all’animazione  è l’imperdibile mostra dedicata al fantasy di casa Bonelli

Già vincitore il Pulcinella Cross Media Award (la premiazione è fissata per sabato 13 aprile) per l’impegno del team creativo nel realizzare un profondo universo narrativo cross-mediale, Dragonero rimane protagonista della rassegna.

 

Dopo aver preso vita nei fumetti, Ian si è avventurato nella narrativa classica dei libri, nei giochi da tavolo ed infine ora approda al mondo dell’animazione, in un progetto condiviso con Rai Ragazzi, che ci consentirà di esplorare la giovinezza del futuro Dragonero.

Questa mostra è solo la nuova tappa di un lungo percorso che i creatori della serie, Stefano Vietti e Luca Enoch, hanno iniziato più di vent’anni fa. La storia di Dragonero sarà ripercorsa con tavole di lavorazione e interessanti sguardi al dietro le quinte della creazione ed evoluzione dei personaggi.

L’universo di Dragonero, dal fumetto all’animazione” è stata curata da Marina Polla De Luca (RAI) e dal curatore della serie Bonelli, Luca Barbieri. Scopo di questo evento è non solo di presentare il futuro cartone animato di Dragonero, ma di offrire ad appassionati e curiosi una visione a 360 gradi dell’Erondar. Non mancheranno pannelli espositivi dedicati ai popoli incontrati da Ian nelle sue avventure, corredati da immagini di altissima qualità che mostreranno l’incredibile bravura dei disegnatori della serie.

Particolarmente interessante la sezione dedicate alle mappe dell’Erondar, da sempre uno degli aspetti più richiesto dai fan. All’esperienza di Matteo Brembilla è stata invece affidata la realizzazione grafica di un panel dedicato appositamente all’aspetto tecnico della serie.

L’universo di Dragonero, dal fumetto all’animazione” è visitabile all’interno del Centro di Produzione Televisivo RAI di Via Verdi a Torino, dall’11 aprile al 13 aprile, dalle 10.00 alle 18:00. A partire dal 15 aprile sino al 15 maggio sarà aperta solo alle scolaresche, con l’eccezione dei giorni festivi in cui saranno accolti tutti i visitatori.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
Il primo numero di Captain America venduto all’asta per quasi 1 milione di dollari