Addio a Paul Allen, cofondatore di Microsoft

paul allen

Paul Allen, cofondatore di Microsoft e compagno di scuola di Bill Gates con il quale è stato una delle figure più importanti e pionieristiche del mondo dell’informatica, si è spento ieri a Seattle all’età di 65 anni.

Si è spento a Seattle, all’età di 65 anni, Paul Allen amico di scuola di Bill Gates assieme al quale aveva fondato Microsoft nel 1975

Secondo quanto fatto sapere dalla famiglia, Allen è venuto a mancare ieri pomeriggio a seguito delle complicazioni legate ad un Linfoma non Hodgkin, tumore diagnosticatoli già all’età di 29 anni e contro il quale ha combattuto per tutta la vita.

Paul Allen, diventato nel corso degli anni uno degli uomini più ricchi del mondo, aveva conosciuto Bill Gates a scuola, alla Lakeside School di Seattle, quando la loro passione per l’informatica (all’epoca settore pioneristico nel vero senso della parola) li aveva portati ad “armeggiare” prima e a lavorare poi (presso la Computer Center Corporation) con i primi computer, anche se lo stesso Allen più volte raccontò che lavoravano non per guadagnare, ma per poter utilizzare i computer.

Nel 1975 Gates ed Allen fondarono, ad Albuquerque, la Microsoft che vendeva una versione del sistema operativo BASIC per i computer computer Altair 8800.

paul allen e bill gates microsoft

La svolta che fece diventare Microsoft un colosso dell’informatica, lanciandola nell’olimpo delle grandi company della storia, arrivò nel 1980 quando proprio Paul Allen acquistò il QDOS ( Quick and Dirty Operating System) grazie al quale, apportando poche opportune modifiche, Microsoft potè consegnare alla IBM un sistema operativo per i computer basati sul processore Intel 8088, la prima versione del celebre DOS che la società dei due amici avevano promesso di realizzare proprio per IBM.

Da quel monto il mondo dell’informatica non è stato più lo stesso, avviando la Microsoft dell’intuitivo Allen e del pragmatico Gates a diventare una superpotenza commerciale e a rivoluzionare il mondo dei computer e del software.

Riposa in pace Paul!

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
zack snyder justice league
Zack Snyder’s Justice League: aperti i preordini per le edizioni home video