Si ferma la produzione della serie tv sequel di Galaxy Quest (ma ripartirà… forse)

Galaxy Quest

L’anno scorso, lo sceneggiatore Paul Scheer aveva rivelato l’arrivo di una serie tv sequel di Galaxy Quest, la pellicola dedicata ai fan di Star Trek diretta da Dean Parisot nel 1999 che, negli anni, è riuscita a diventare un piccolo cult del genere sci-fi comedy.

Non solo Star Trek nella serie tv sequel di Galaxy Quest. C’è anche Star Wars

La serie si troverebbe però ora in difficoltà a causa dei problemi di Paramount TV, che includono il recente licenziamento di Amy Powell, presidente del network, avvenuto il giugno scorso (licenziamento resosi necessario a causa di alcuni commenti ritenuti razzisti postati sui social dalla stessa).

Galaxy Quest

In un’intervista rilasciata a The Wrap, Scheer ha spiegato che la produzione dello show si trova ora in stallo ma che è comunque fiducioso che possa riprendere presto, per approdare, poi, sul servizio di Amazon Prime Video (forse già in tempo per il 20esimo anniversario?).

Lo sceneggiatore, inoltre, ha spiegato che la serie non omaggerà solamente Star Trek, come accaduto con il film, ma avrà invece numerosi richiami anche all’universo di Star Wars.

“Vogliamo creare una cosa che sembri un sequel epico, ma una continuazione della storia. Lo paragonerei a quello che è “Il Risveglio della Forza” per “Star Wars”. Continuerà la storia, introducendo nuovi personaggi”

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!