SDCC 2018 – Robert Kirkman conferma ufficialmente l’addio di Rick Grimes a The Walking Dead

Come spesso accade per le brutte notizie, quando tutti ne parlano ma ancora non si ha l’ufficialità, spesso si resta aggrappati alla più flebile e remota speranza che tali notizie non vengano confermate.

Robert Kirkman, durante il Comic-Con di San Diego, conferma ufficialmente l’addio di Rick Grimes a The Walking Dead

Per questo motivo, dopo il tanto parlare del probabile abbandono di Andrew Lincoln a The Walking Dead, i fan non volevano ancora accettare totalmente l’idea di dover dire addio a Rick Grimes, confidando in una smentita o quantomeno una rettifica delle voci circa l’effettiva uscita di scena del personaggio che dovrebbe concretizzarsi nella prossima stagione dello show AMC.

A spegnere le ultime speranze e a ufficializzare l’addio definitivo di Rick Grimes a The Walking Dead ci ha pensato Robert Kirkman in persona.

L’autore del fumetto di The Walking Dead, da cui è tratta la serie TV, nel corso di un’intervista concessa durante il Comic-Con di San Diego, ha parlato per la prima volta del fatto che la stagione 9 sarà l’ultima di Andrew Lincoln nei panni dell’ex-sceriffo:

Stiamo parlando di qualcuno che conosco da quasi un decennio, qualcuno a cui voglio bene… È rimasto a lavorare in Georgia, lontano dalla sua famiglia, per troppo tempo.

Andrew vuole fare qualcosa di speciale all’uscita .

Abbiamo in programma qualcosa di incredibile … chiunque ami Rick Grimes e ama il mondo di The Walking Dead vorrà vedere cosa abbiamo intenzione di fare.

L’addio di Lincoln alla serie TV darà una sterzata decisa alla storyline televisiva che si discosterà dal fumetto in maniera ancor più pronunciata, lasciando lo show orfano dell’unico vero leader, il personaggio che era riuscito a far gravitare attorno a sé, senza tracotanza, gli equilibri di The Walking Dead.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: The Indipendent

...e questo?
Percy Jackson: la serie non arriverà su Disney+ prima del 2022