Togliersi le mutandine dal sedere è un problema in Giappone. Un video insegna come fare

È passato diverso tempo da quando ho scritto l’ultimo pezzo sulle stranezze provenienti dal Sol Levante. Quasi iniziavo a preoccuparmi che il Giappone, da sempre una fonte florida di notizie per la nostra sezione WTF, potesse aver esaurito tutto il materiale utile alla nostra insaziabile voglia di assurdità.

Fortunatamente Wacoal, un’azienda che produce intimo, ha diffuso online un divertente video (con tanto di canzoncina di accompagnamento) in cui insegna alle studentesse come togliersi le mutandine dal sedere senza farsi notare dai compagni (e subire quindi una gogna pubblica).

Una guida pratica che svela i segreti di quest’arte tramandata di generazione in generazione, che vedrà il suo tramonto con l’entrata in commercio delle nuove mutandine da donna che Wacoal ha sviluppato proprio per evitare questo fastidioso problema (ed ecco spiegato il motivo del video).

Protagoniste del filmato sono tre studentesse che, cantando “la canzone del PK” (che non è Paperinik ma deriva da pantsu kuikomu, ovvero la situazione in cui le mutandine si infilano tra le natiche “vigorosamente”), trovano soluzioni più o meno valide a questa piaga che affligge da sempre il gentil sesso (o almeno credo).

Ecco il video:

Fonte: RN24