Kolma: il nuovo film prodotto da Abrams potrebbe essere Cloverfield 5?

La scorsa settimana, a sorpresa, siamo stati premiati da Netflix con l’uscita repentina di The Cloverfield Paradox, il terzo capitolo della saga iniziata da J.J. Abrams nel 2008.

Il film si è posto come l’anello di congiunzione dei film della saga finora usciti, come abbiamo visto nel nostro speciale che affrontava i legami tra le varie pellicole.

Mentre l’attesa dei fan ora è tutta concentrata sul quarto capitolo, Overlord, in queste ore ha iniziato a circolare un rumor che vorrebbe già in cantiere il quinto episodio di Cloverfield.

Una recente teoria, infatti, vede in Kolma, il film attualmente in lavorazione e prodotto da Abrams, come l’incarnazione del potenziale Cloverfield 5.

Abrams potrebbe esser all’opera sul quinto capitolo della saga di Cloverfield

Quello che è sicuro è che Abrams adora addentrarsi nel mondo di Cloverfield, oltre ad essersi divertito nel creare un marketing che sorprende i fan ad ogni annuncio.

Non dimentichiamo che 10 Cloverfield Lane, The Cloverfield Paradox e il prossimo Overlord sono stati tutti sviluppati come progetti segreti della saga.

Ed ora, a quanto pare, toccherebbe a Kolma seguire questo percorso, film che vedrà protagonista Daisy Ridley, che Abrams ha già diretto in Star Wars: Il risveglio della Forza, dove l’attrice britannica interpretava Rey.

Glare

Kolma è il remake di un film per la TV israeliano del 2003. La trama vede protagonista una coppia, vittima di un incidente in cui il marito muore. Per 50 anni, il defunto attende la moglie nell’aldilà, ma la donna alla sua morte può scegliere se raggiungere il consorte o tornare indietro nel tempo al giorno dell’incidente per cambiare il proprio destino.

Prezzo: Guarda su Amazon.it
Da: EUR 14,99

L’utente di Reddit RealJohnGillman ha elaborato una teoria secondo la quale questo film, in realtà, sarebbe Cloverfield 5. Va precisato che non ci sono state indicazioni ufficiali sull’appartenenza di Kolma alla serie di Clovefield, ma questa teoria fa sorgere il dubbio su questa possibilità.

Alla base di questa teoria ci sarebbe un post sul sito di Tagruato, uno dei marchi fittizi utilizzato per le campagne promozionali virali legate ala saga, in cui vengono annunciati dei fatti, non reali, accaduti in Israele e legati alla chiusura di una strada per diverse settimane.

Il fatto che geograficamente questa strada sia citata anche nelle info trapelate sulla lavorazione di Kolma genera sicuramente una certa curiosità. A questo aggiungiamo anche che in molti teorizzano che Abrams continui a sviluppare pellicole legate alla serie dietro la facciata di “film regolari”. Kolma potrebbe esser dunque la facciata per Cloverfield 5?

Non ci resta che attendere e vedere come sarà sviluppato questo film, il cui script è stato affidato a Megan Holley, con Marielle Heller dietro la macchina da presa.