Ralph Supermaxieroe: ABC ordina il pilot del reboot (al femminile) della serie TV

Chi di voi ricorda ha memoria della serie TV cult Ralph Supermaxieroe (The Greatest American Hero), creata da Stephen J. Cannell, andata in onda negli States dal 1981 al 1983 e trasmessa in Italia anche da Canale 5 e Italia 1?

Secondo quanto riportato da TVLine, ABC ha ordinato il pilot di un nuovo The Greatest American Hero, una commedia a camera singola con episodi di mezz’ora incentrata su Meera, una donna di origini indiane di 30 anni che giunge in possesso di un super-costume alieno.

Meera si trasforma così da donna normalissima che ama la tequila e il karaoke, a un supereroe riluttante e un po’ incapace e, riprendendo la descrizione data dai produttori: ”Forse Meera ha finalmente trovato uno scopo nella vita, ma il mondo non è mai stato in mani più inaffidabili.”.

Non è la prima volta che si tenta di rilanciare la serie TV: nel 1986 si scelse già di percorrere la via del cambio di protagonista con Mary Ellen Stuart, affiancata dal resto del cast originale, che avrebbe dovuto sostituire William Katt in The Greatest American Heroine.

Di questa nuova serie venne realizzato un primo pilot a cui non seguì nessuna stagione facendo naufragare il progetto.

Trent’anni più tardi, nel 2015 e nel 2016, Fox provò a realizzare, inutilmente, un reboot prima con una sceneggiatura firmata da Phil Lord e Chris Miller, e successivamente con una di Tawnia McKiernan, figlia di Stephen J. Cannell.

Ralph Supermaxieroe

L’originale The Greatest American Hero vedeva William Katt interpretare il ruolo di Ralph Hinkley, un supplente che durante un viaggio si imbatte in un gruppo di alieni che gli donano un super costume.

Ralph, però, alph tuttavia, perde il manuale delle istruzioni del costume, non riuscendo così ad usarlo al meglio e in maniera corretta, cercando di procedere per tentativi.

Diverrà così un supereroe parecchio imbranato ma, animato dai più alti ideali, comincerà a combattere il crimine aiutato dall’agente dell’FBI Bill Maxwell e dalla fidanzata Pam Davidson.

Cosa ne pensate? Vi ricordate della serie TV cult degli anni ’80? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Screenrant

Leggiamo altro?
the walking dead terza serie
The Walking Dead: la terza serie sarà differente dalle precedenti