Shane Walsh potrebbe tornare in Fear The Walking Dead?

Shane Walsh

John Bernthal, l’attore che ha vestito i panni di Shane Walsh nelle prime due stagioni di The Walking Dead (attualmente interprete di Frank Castle nella serie tv Marvel-Netflix The Punisher), ha discusso di un possibile ritorno del suo personaggio nello spin-off della serie madre AMC che debutterà, con la sua quarta stagione, il prossimo 15 aprile.

Intervistato da Express, l’attore quarantunenne ha ammesso o di non conoscere i dettagli di Fear the Walking Dead, mettendo comunque in chiaro alcuni aspetti riguardanti il personaggio da lui interpretato:

Ho amato Shane e anche se sono davvero molto grato di aver avuto la possibilità di interpretarlo, si tratta di un personaggio che ha avuto un inizio, un’evoluzione ed una fine. Insomma ho avuto un arco narrativo completo.

Mi sembra di aver visto tutto ciò che avevamo bisogno di vedere su Shane. Però se si dovesse esplorare il suo passato, sarebbe interessante. Sta di fatto che Shane è morto in quel campo.

Fare lo show ed essere ucciso dallo show sono due delle cose migliori che sono successe nella mia carriera.

Lo spin-off show di The Walking Dead, al momento, vede Morgan Jones (interpretato da Lennie James) come personaggio crossover con la serie madre ma, dato che Shane Walsh è stato, fin dall’inizio, uno dei personaggi più amati e meglio caratterizzati, niente può escludere che il cauto interesse di John Bernthal sul passato di Shane possa essere preso in considerazione dagli showrunner di FTWD.

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
masters of the air
Masters of Air: sarà Apple a produrre la serie sequel di Band of Brothers