Altro che Bitcoin, c’è chi investe in espansioni di carte di Magic The Gathering!

Negli ultimi tempi si è fatto un gran parlare dei Bitcoin, la criptovaluta che sta facendo impazzire i mercati finanziari mondiali e che sembra aver reso milionari coloro che, fin dall’inizio, hanno creduto a questa forma di investimento.

C’è invece chi, al posto dei Bitcoin o dei più classici beni rifugio, ha investito i propri risparmi in carte di Magic The Gathering, il più famoso gioco di carte collezionabili del mondo.

In particolare Rudy, questo il nome del collezionista, ha accumulato un’incredibile scorta di scatole di Dark Ascension, la 57ma espansione del gioco di carte creato da Richard Garfield.

Nel video che segue, è possibile vedere come nella stanza di Rudy vi sia un vero e proprio muro fatto di scatole ancora sigillate nel cellophane, frutto di numerosi acquisti fatti nel corso del tempo come ammesso dallo stesso collezionista.

Ogni volta che potevo avere queste scatole per 70 dollari o meno, le acquistavo perché nessuno le voleva, cosa che non riuscivo a capire.

Molte persone non hanno la capacità di vedere oltre, non hanno la capacità di capire il vero valore delle cose.

A dire il vero Rudy è da tempo uno dei punti di riferimento tra gli esperti di Magic The Gathering, tanto che il suo blog Alpha Investment ha oltre 102.000 iscritti che seguono i suoi consigli su come investire nel mercato secondario delle carte di Magic, oggetti che possono raggiungere prezzi che vanno da centinaia fino a svariate migliaia di dollari.

Spesso offre consigli sull’opportunità di investire in singole e specifiche carte piuttosto che in confezioni sigillate come quelle che mostra nel suo video, raccolte nell’arco di 20 anni, relative anche ad altri giochi.

Cosa ne pensate? Avete anche voi qualche confezione ancora sigillata di Magic o carte che hanno un qualche valore? fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Kotaku

Potrebbe piacerti anche