Il regista di Thor: Ragnarok, Taika Waititi, spiega perché è stata cambiata la location dove Mjolnir viene distrutto; lasciandosi scappare qualche spoiler

Solo pochi giorni fa, vi avevamo mostrato un’inedita clip tratta dall’imminente nuovo cinecomic Marvel, Thor: Ragnarok, in cui vi avevamo segnalato un cambio di location per la scena in cui viene distrutto il martello di Thor. Oggi, il regista ha fatto chiarezza sulla decisione di spostare la scena in un altro luogo.

Attenzione! Seguono possibili spoiler sulla pellicola!

Quando il primo trailer di Thor: Ragnarok approdò online, la scena in questione, in cui Hela distruggeva Mjolnir, era ambientata in quella che i fan presumevano essere la città di New York mentre, nella clip più recente, la stessa scena si era spostata in prato in mezzo al nulla.

Intervistato da DigitalSpy, il regista del film, Taika Waititi, ha rivelato il motivo del cambio di location per l’iconica scena:

Originariamente, avevamo girato numerose scene e altre cose sul set di New York. Quello che volevamo fare era scendere sulla Terra e vedere Doctor Strange e altre cose ma la sensazione che ho avuto è che non fosse adatto che si ritrovassero per la strada, in un vicolo, e tutto fosse così caotico e veloce in quel luogo. Volevamo andare in un luogo più pacifico e rilassarci mentre Odino impartisce ai personaggi la sua saggezza, e non sentire le portiere di stupidi taxi gialli che sbattono in sottofondo.

Ecco il trailer originale:

Thor: Ragnarok

Imprigionato all’estremo opposto dell’universo e senza il suo mitico martello, Thor sarà impegnato in una corsa contro il tempo per riuscire a ritornare ad Asgard e fermare Ragnarok, la distruzione del mondo e della civiltà asgardiana per mano della spietata e potente Hela. Prima di tutto ciò però dovrà sopravvivere a una lotta mortale tra gladiatori che lo vedrà contrapposto al suo vecchio amico e membro degli Avengers, l’incredibile Hulk.

Atteso nelle sale cinematografiche il 25 ottobre 2017, il terzo film del Dio del Tuono è diretto da Taika Waititimentre il cast è composto da Chris Hemsworth (Thor), Mark Ruffalo (Hulk), Tom Hiddleston (Loki), Cate Blanchett (Hela),  Benedict Cumberbatch (Doctor Strange), Idris Elba (Heimdall), Sir Anthony Hopkins (Odino), Jeff Goldblum (Grandmaster), Tessa Thompson (Valkyrie) e Karl Urban (Skurge).

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Leggi anche

Thor: ecco un “vero” Mjolnir che torna indietro una volta lanciato

Allen Pan, geniale Youtuber, ha costruito il Mjolnir di Thor che torna indietro quando vie…