Shia LaBeouf apre “He Will Not Divide Us”, una protesta live streaming contro Trump che durerà 4 anni

L’attore di Transformers, Shia LaBeouf, lancia He Will Not Divide Us, una diretta live streaming della durata di 4 anni contro la presidenza Trump…

Dopo le sue numerose improvvisazioni come rapper mancato in diverse radio, gli “esperimenti social” in ascensore e la maratona corsa in solitaria dall’attore attorno al Stedelijk Museum di Amsterdam (anche se qui la scusa poteva essere un’altra…), Shia LaBeouf è tornato con un nuovo e singolare esperimento.

In queste ore l’attore è tornato sotto i riflettori dopo aver lanciato He Will Not Divide Us, un sito internet che, collegato in diretta live streaming con una videocamera installata al Museum of the Moving Image di New York, trasmetterà 24 ore al giorno per i prossimi 4 anni le “proteste” dei cittadini americani contro il neoeletto presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump.

Dalle 9 della mattina del 20 gennaio 2017, giornata di inaugurazione del 45esimo Presidente degli Stati Uniti, il pubblico è invitato a pronunciare le parole “He will not divide us” davanti a una telecamera montata su un muro all’esterno del Museum of the Moving Image, a New York, ripetendo la frase quante volte desidera.

Fra i primi a partecipare alla nuova iniziativa dell’attore di Transformers è stato il figlio di Will Smith, Jaden Smith (di cui non commenterò l’outfit). Mentre vi scrivo, invece, un tizio con una fotocamera si aggira attorno alla webcam pronunciando “He Will Not Divide Us” (quasi di nascosto) da ormai una mezz’ora buona. Immagino che non sarò tanto fortunato da vedere una star in live streaming, ma già mi immagino cosa potrà accadere di fronte a quella videocamera una volta che la notizia si sarà diffusa…

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Come non detto, Shia LaBeouf è ora davanti alla videocamera (anche se in un primo momento non l’avevo riconosciuto considerato l’abbigliamento). Fortunato me.

Il sito sembra essere appena stato hackerato e attualmente riporta le parole “He just divided us. @islahgang”.

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
x-files
X-Files: a quanto pare David Duchovny non è tipo da cospirazioni