Steam e PSN approvano il rimborso per No Man’s Sky a prescindere dal tempo di gioco

Alcuni utenti hanno ottenuto il rimborso per No Man’s Sky nonostante non rispettassero i requisiti delle policy delle due aziende

Secondo Game Informer, le numerose persone insoddisfatte del titolo sviluppato da Hello Games hanno ancora la possibilità di ottenere il rimborso per No Man’s Sky. Alcuni utenti di Reddit e Neogaf, hanno mostrato alcune pratiche di risarcimento effettuate sia da Steam che da PSN, a discapito della normale politica delle due aziende. Di norma Steam non risarcisce giochi con meno di due ore di gioco sulle spalle, mentre Sony rimborsa solo titoli che non superano i quattordici giorni dal momento dell’acquisto.

È giusto sottolineare che questa pratica è stata applicata solamente ad alcuni degli utenti che hanno intrapreso l’iter di risarcimento. Alcune persone, nonostante abbiano chiesto indietro i propri soldi, non sono state accontentate. Momentaneamente il processo di selezione dei rimborsi ci è oscuro, attendiamo che Steam o PSN chiariscano la situazione.

Abbiamo ampiamente parlato di questo titolo nei nostri articoli precedenti, tra patch di aggiornamento e lamentele del pubblico.

Cosa ne pensate? Siete possessori del titolo targato Hello Games e non siete soddisfatti del prodotto? Chiedereste il rimborso per No Man’s Sky? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto.

 

Potrebbe piacerti anche