The VelociPastor 2: il nuovo film del prete dinosauro sbarca su Kickstarter e sarà ambientato in Italia

the velocipastor 2

Eravamo in piena pandemia Covid e l’annuncio che The VelociPastor 2 sarebbe diventato realtà fu una di quelle notizie capaci di rallegrarci un minimo facendoci evadere dalla tragica realtà in cui l’Italia era piombata nel marzo del 2020.

Oggi, a distanza di oltre due anni dal quella conferma, parte la campagna Kickstarter per la realizzazione del sequel dell’horror-trash con protagonista il prete dinosauro, film che con il suo primo capitolo si è guadagnato parecchi estimatori.

La produzione del film, capitanata nuovamente da Brendan Steere, regista e produttore del primo VelociPastor, cercherà di raccogliere tramite il crowdfunding i 250.000 dollari necessari per realizzare l’atteso sequel, con l’obiettivo dichiarato di portare il franchise a livello globale, visto che la nuova pellicola sarà ambientata in Italia. “Vogliamo che questo film sia come La Casa 2 per il famoso franchise Evil Dead”, si legge sul sito web della campagna.

Oltre a vari riconoscimenti standard al raggiungimento degli stretch goal fissati della campagna Kickstarter, come download digitali, il nome nei crediti del film fino ad arrivare ai Blu-ray e ai poster firmati, coloro che parteciperanno al crowdfunding potranno assistere a una proiezione virtuale privata in anteprime del film e ricevere messaggi video dal cast.

The VelociPastor 2, oltre a vedere il ritorno del prete dinosauro che, tra una preghiera e un’omelia, ha lottato contro i ninja, è ispirato ai film gialli italiani, agli horror popolare e alle pellicole sulla guerra fredda degli anni ’80, come si evince dalla sinossi.

Sinossi di The VelociPastor 2

Doug e Carol si recano nella città di Milano, dove devono risolvere una serie di omicidi commessi da un assassino mascherato a un Festival italiano della fertilità. I due dovranno vedersela anche con alcune spie sovietiche, stando attenti anche all’INTERPOL.

Scorrendo la pagina Kickstarter del progetto, scopriamo che al raggiungimento dei primi 100.000 dollari verrà pubblicato il primo trailer del film, con la speranza che, nel frattempo, qualcuno comunichi alla produzione che la Sardegna è “leggermente” capovolta e che la freccia della gif promozionale sembrerebbe indicare Napoli e non Milano.

the velocipastor

Nel frattempo, se volete capire di cosa stiamo parlando, qui di seguito trovate la trama del primo VelociPastor.

Dopo una devastante tragedia familiare, un prete si reca in Cina alla ricerca di una spiritualità più profonda, ma acquisisce un antico potere che gli consente di trasformarsi in un dinosauro, un velociraptor.

All’inizio questo nuovo e misterioso superpotere lo terrorizza ma una locale prostituta lo convince a usare questo dono per combattere il crimine e i ninja.