La Mummia: Brendan Fraser torna a parlare della pessima CGI del Re Scorpione di Dwayne Johnson

Re Scorpione CGI La Mummia

Uno dei momenti più bassi dell’intero franchise de La Mummia con protagonista Brendan Fraser, è certamente la comparsa della versione in CGI del Re Scorpione di Dwayne Johnson in La Mummia: Il Ritorno.

A riprova del fatto che quella del Re Scorpione sia una delle peggiori CGI mai apparse sul grande schermo, basti pensare che siamo qui a parlarne a quasi 22 anni di distanza dall’uscita del film nelle sale, e che Brendan Fraser è tornato sull’argomento in una recente intervista con GQ Magazine.

L’attore ha dichiarato:

“Lo so, lo so, siate gentili. I ragazzi che hanno realizzato la CGI del Re Scorpione, alla première, mi hanno detto: ‘Ehi, come va, ottimo lavoro. Sai, abbiamo fatto la computer grafica del Re Scorpione.’ Hanno poi continuato dicendo: ‘Sì, avevamo bisogno di un po’ più di tempo prima di… Ma è stato all’ultimo minuto, non lo so’.”

“Ma il fascino è che quando lo si guarda ora, potrebbe certamente essere rimasterizzato, ma non sarebbe altrettanto divertente se non si vedesse questa specie di video di Dwayne che fa “Rah”. E in qualche modo è perfetto, così come stanno le cose”.

Quello che è certo è che il Re Scorpione de La Mummia: Il Ritorno è ormai parte della pop culture come pochi altri momenti nella storia del cinema, e sarebbe davvero un peccato se qualcuno decidesse di sistemare quel disastro, togliendoci la possibilità di parlarne ancora dopo tutti questi anni.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2