I 10 migliori giochi di Naughty Dog, gli sviluppatori di The Last of Us

migliori giochi di Naughty Dog

Dopo l’uscita della serie TV di The Last of Us di HBO , show basato sul celebre titolo PlayStation sviluppato da Naughty Dog, vogliamo rendere merito allo studio di Santa Monica con la classifica dei 10 migliori giochi dello sviluppatore californiano.

Quest’azienda statunitense è nata nel lontano 1984 con il nome di JAM Software. Negli anni ha realizzato una grandissima quantità di videogiochi, su diverse piattaforme che vanno dall’Apple II, al Sega Mega Drive, fino alle varie versioni della PlayStation. Il grande successo si ebbe con la serie di Crash Bandicoot, titolo che oltre ad aprire una serie indimenticabile, ha permesso alla Naughty Dog di sbarcare su PlayStation e  farsi riconoscere a livello internazionale.

I 10 migliori giochi sviluppati da Naughty Dog

Il metro di valutazione che andrò a utilizzare per stilare la classifica terrà conto del gameplay, della grafica, della storia e del tipo di narrazione utilizzata e della colonna sonora. Terrò infine conto anche dell’esperienza globale che il titolo mi ha trasmesso durante le ore di gioco, quindi i 10 game che citerò saranno quelli su cui ho potuto mettere le mani.

10) Jak X

Ad aprire la classifica dei 10 migliori giochi di Naughty Dog troviamo Jak X, un titolo di corse, spin-off ufficiale della serie di Jak and Daxter. Questo videogioco uscì per Playstation 2 nel 2005, ottenendo un discreto successo. Di per sé il gameplay riprende molto quello che era stato usato in precedenza per Crash Team Racing, andando però a inserire dei circuiti sicuramente meno complessi. La storia è arrangiata abbastanza bene ed è dotata di una colonna sonora molto bella, che si sposa molto bene al tipo di esperienza. Infine, qui si fornisce un roster di corridori ben assortito, con tutti i personaggi già visti nei capitoli precedenti.

Nel complesso si può dire che sia un gioco ben realizzato, anche se non è il migliore del suo genere.

9) Crash Team Racing

CTR, così viene normalmente ricordato, è un videogioco di guida per Playstation 1 uscito nel 1999. All’uscita fu accusato di essersi pesantemente ispirato a Mario Kart, ma questo non permise a questo titolo di ottenere il successo che meritava. Oltre a molti personaggi appartenenti al mondo del piccolo Bandicoot, CTR ha diverse modalità di gioco che permettono a un numero massimo di 4 giocatori di sfidarsi in locale. In aggiunta ci sono un grandissimo numero di arene, armi e imprevisti che permettono di dare al gioco un’esperienza unica e divertente.

Questo è sicuramente un titolo che va recuperato e giocato, per chi ovviamente ha ancora una Playstation 1 funzionante. Grazie al grande successo ottenuto è stato realizzato anche Crash Team Racing Nitro-Fueled, un remake per Playstation 4, sviluppato però dallo studio Beenox.

8) Jak 3


All’ottava posizione troviamo Jak 3, terzo capitolo della serie di Jak and Daxter e seguito di Jak II Renegade. Questo gioco uscì nel 2004 per Playstation 2 e rappresenta la conclusione ufficiale di questa saga epica. Rispetto al secondo capitolo, che personalmente ho apprezzato meno, qui abbiamo diverse migliorie, soprattutto da un punto di vista del gameplay. Troviamo infatti un mondo molto più esplorabile, grazie anche all’uso di mezzi per il deserto, e modalità di combattimento più complesse. Oltre all’utilizzo di armi, qui abbiamo anche la possibilità di usare l’eco (l’energia del gioco) per combattere o trasformarsi.

Vi è poi sicuramente un balzo in avanti anche da un punto di vista grafico, grazie alla creazione di personaggi e ambientazioni più dettagliate.

In conclusione è un titolo che consiglio vivamente di recuperare (è infatti anche acquistabile l’intera trilogia sul Playstation Store).

7) Uncharted: Drake’s Fortune

Primo, ma non ultimo, titolo della serie di Uncharted presente in questa classifica dei 10 migliori titoli della Naughty Dog. Uncharted: Drake’s Fortune è uscito per Playstation 3 nel 2007 e rappresenta anche il primo della serie. Questo gioco segna il passaggio a un tipo di prodotto più “cinematografico“, cosa che ha poi contraddistinto la casa di sviluppo negli anni a a venire. La grafica e il gameplay sono molto innovativi, e si intrecciano in maniera perfetta con la storia narrata. La vicenda del gioco ha ispirato in buona parte la trama del film Uncharted, uscito nelle sale nel 2022. Altro grandissimo pregio del gioco è anche la colonna sonora, che trasmette in un’ottima maniera tutti l’adrenalina, tipica di questo gioco d’azione. Una piccola pecca, risolta poi nei titoli successivi, è la legnosità dei movimenti e la monotonia delle azioni.

Titolo da recuperare assolutamente, visto che è reperibile anche in varie raccolte per Playstation 4 e 5.

6) The Last of Us Parte II

The Last of Us Parte II è un videogioco d’avventura uscito nel 2020 per Playstation 4, ed è il seguito ufficiale di The Last of Us. Questo titolo è stato acclamato fin da subito come il capolavoro dell’anno, ricevendo anche numerosi premi, tra cui l’Ultimate Game of the Year e il Game of the Year Award. Rispetto al primo, qui le aree sono esplorabili molto più liberamente e non si userà più solo Joel Miller, ma sono giocabili anche altri due personaggi della storia. Nel complesso il gameplay non è molto diverso da quello che troviamo in The Last of Us, però vi è una grafica sicuramente spettacolare, che si unisce a una colonna sonora perfetta e a una storia appassionante e ben narrata.

Nel complesso è un titolo consigliatissimo, solo però che avrete provato il primo capitolo.

5) Uncharted 2: Il covo dei Ladri

Al quinto posto dei migliori giochi realizzati da Naughty Dog troviamo Uncharted 2: il covo dei Ladri, secondo capito della saga. Questo videogame è uscito nel 2009 per Playstation 3, e successivamente è entrato a far parte nella Nathan Drake Collection per Playstation 4. Qui possiamo notare un grandissimo miglioramento rispetto al primo, soprattutto nel gameplay e nella grafica. La vicenda si sviluppa in maniera dinamica e avventurosa, come era stato per il primo, introducendo poi nuovi personaggi che si ritroveranno anche nei capitoli successivi.

Il gioco è quindi nel complesso ben fatto e la storia narrata fa appassionare sempre di più i fan alla saga.

4) The Last of Us

Quarta piazza per The Last of Us, titolo uscito nel 2013 per Playstation 3 e fonte di ispirazione per la nuova serie HBO. Il gioco riprende il modus già  adottato dalla Naughty Dog per Uncharted, andando a realizzare un prodotto altamente cinematografico e di grandissima qualità.  Il gioco è di genere avventura dinamica, ed è strutturato in maniera perfetta, per rappresentare al meglio la bellissima vicenda narrata. La grafica e il gameplay si intrecciano perfettamente con la colonna sonora, che crea adrenalina e dinamicità nei momenti giusti del gioco.

Questo titolo è pressoché perfetto ed è un titolo consigliatissimo per chi non l’avesse ancora provato (l’unico motivo per cui non è stato inserto nelle prime posizioni è che personalmente preferisco altri generi di storie).

3) Uncharted 3: L’inganno di Drake

Sul podio dei migliori titoli della Naughty Dog, troviamo al terzo posto il terzo capitolo della saga di Uncharted, ed è uscito nel 2011 per Playstation 3, L’inganno di Drake. In questo pezzo della saga si va ad approfondire il passato di Nathan Drake, mostrando come ha conosciuto l’amico e complice Victor Sullivan, e inserendo il tutto in un’avventura dinamica e avvincente (anche da qui sono stati presi diversi spunti per il film). Qui troviamo un gameplay molto più fluido rispetto a quelli precedenti e una grafica davvero impressionante. La colonna sonora crea una forte dinamicità, perfetta per il ritmo del gioco.

Anche questo titolo, come i precedenti, è inserito nella Nathan Drake Collection, disponibile per Playstation 4.

2) Jak and Daxter: The Precursor Legacy


Al secondo posto troviamo il primo capitolo della saga di Jak and Daxter, The Precursor Legacy, uscito nel 2001 per Playstation 2. Il protagonista è Jak, un giovane uomo dalle orecchie a punta che, assieme all’amico peloso Daxter, deve trovare il modo di purificare il suo mondo dall’effetto contaminante dell’eco oscuro. In questo caso, il gioco è un tipico platform esplorativo che permette al giocatore di intrattenersi all’interno di un mondo magico e divertente. Il gameplay è molto fluido e la grafica, per quanto semplice, è davvero stupenda. La colonna sonora accompagna molto bene le ore di gioco che potenzialmente si possono passare davanti allo schermo.

Personalmente ho adorato questo gioco su Playstation 2 e ho trovato molto ben fatto anche l’adattamento disponibile sul Playstation Store. Quindi non avete scuse per recuperavi questa perla della Naughty Dog.

1) Uncharted 4: Fine di un ladro


Al primo posto troviamo quello secondo me è il capolavoro dello studio californiano, Uncharted 4: Fine di un ladro.

Si tratta del quarto capitolo della saga e, per il momento, il capitolo conclusivo della storia dei Drake. Uscito nel 2016 per Playstation 4, qui si va a completare il quadro dell’infanzia di Nathan Drake, introducendo anche la figura del fratello Samuel. Quello che si mostra al giocatore è un prodotto perfettamente realizzato, dalla grafica, alla colonna sonora. In questo titolo action, il gameplay è molto dinamico e sfidante e le ambientazioni rappresentate sono davvero affascinanti, così come la storia narrata.

Uncharted 4 è stato acclamato come un capolavoro anche a livello internazionale, ricevendo una grandissima quantità di premi e riconoscimenti.