Death Stranding approderà su Mac con la versione Director’s Cut

Death Stranding Directors Cut Mac

Siamo in una fase molto viva per quanto riguarda il mondo Mac, visto che dopo il recente porting di No Man’s Sky su Mac, gli utenti Apple potranno giocare sui computer della Mela anche un titolone tripla A come Death Stranding.

Hideo Kojima è infatti apparso durante il keynote della Worldwide Developers Conference (WWDC) 2023 di Apple per rivelare che la Director’s Cut del suo recente capolavoro verrà lanciata su Mac entro la fine dell’anno.

l gioco originale Death Stranding è stato distribuito per PlayStation 4 a novembre 2019. Successivamente, a luglio 2020, è approdato su PC Windows. Death Stranding: Director’s Cut, la versione next gen per PlayStation 5 del gioco, è stata lanciata a settembre 2021, mentre quella per PC è approdata su Steam ed Epic Games Store a marzo 2022.

L’autore e game director giapponese, inoltre, ha rivelato che lui e il suo team della Kojima Productions stanno lavorando attivamente per portare i loro titoli futuri sulle piattaforme Apple. Tra i giochi potenzialmente adatti per approdare su Mac potrebbe esserci anche Death Stranding 2, sequel del primo capitolo della saga che vedrà la partecipazione di Norman Reedus, Léa Seydoux, Elle Fanning, Shioli Kutsuna e Troy Baker.

Ricordiamo che l’IP di Death Stranding genererà anche un adattamento cinematografico live-action presso presso Hammerstone Studios di Alex Lebovici (Barbarian).

fonte