Chiusa la Gundam Factory di Yokohama: addio alla statua semovente dell’RX-78-2

gundam yokohama

Si è svolta ieri la cerimonia di chiusura della Gundam Factory di Yokohama, il complesso che ha ospitato, negli ultimi 4 anni, la statua semovente a grandezza naturale del Mobile Suit RX-78-2 Gundam.

Inaugurato nel mese di dicembre 2020, il Gundam Gigante che cammina sarebbe dovuto restare attivo fino a marzo 2022. Tuttavia, la pandemia Covid prima e le successive restrizioni legate al lockdown internazionale dopo, hanno visto la paurosa flessione del turismo mondiale, convincendo gli organizzatori a prorogare la chiusura di due anni per dare la possibilità a tanti appassionati di visitare l’attrazione.

Purtroppo, però, è giunto infine il momento per il Gundam alto 18 metri di muovere i suoi ultimi passi, malinconico ma scintillante evento che è stato celebrato con tutti gli onori come è possibile ammirare dal filmato visibile qui di seguito.

“To the New Stage”: la prossima fase della Gundam Factory

Sono passati tre anni e quattro mesi dal 19 dicembre 2020, quando abbiamo messo in funzione la GUNDAM FACTORY YOKOHAMA presso il molo Yamashita di Yokohama, grazie al generoso sostegno di tutti. Desideriamo esprimere la nostra sincera gratitudine a tutti coloro che ci hanno sostenuto durante questo periodo. Poiché chiuderemo questa attività il 31 marzo 2024, terremo un evento finale GUNDAM FACTORY YOKOHAMA GRAND FINALE ~To the New Stage~, che sarà trasmesso in livestreaming sul canale YouTube ufficiale di GUNDAM per celebrare questo giorno. Vorremmo esprimere la nostra gratitudine a tutti coloro che ci hanno sostenuto sin dalla Gundam Global Challenge, e speriamo che possiate assistere alla nostra partenza per una nuova fase.

Questo recitava la presentazione della cerimonia di chiusura che, come si può notare, dà appuntamento a una prossima fase di cui non si sa ancora nulla ma che potrebbe portare alla realizzazione di un nuovo Mobile Suit gigante e semovente, similmente a quanto avvenuto tra il 2016 e il 2017 quando la statua del Gundam RX-78-2 davanti all’Aqua City Diver di Odaiba fu sostituita da quella del Gundam Unicorn.

fonte