Batman: Gotham Knights, annunciata la serie TV sulla Bat-famiglia

Gotham Knights

Si chiamerà Batman: Gotham Knights è sarà una nuova serie TV prodotta da The CW basata sul fumetto DC Comics incentrato sulla “famiglia allargata” del Pipistrello di Gotham.

A Batman: Gotham Knights lavorerà il team creativo di Batwoman formato da Chad Fiveash James Stoteraux (The Vampire Diaries, Batwoman, Gotham) che figurano come sceneggiatori e produttori esecutivi, mentre Natalie Abrams (Batwoman, Supergirl, All American) avrà il ruolo di sceneggiatrice e co-produttrice esecutiva.

A loro si aggiungeranno Greg Berlanti, Sarah Schechter e David Madden come produttori esecutivi.

In arrivo su The CW la serie TV Batman: Gotham Knights

Tuttavia la nuova serie TV, secondo quanto riportato da EW, non sarà uno spin-off di Batwoman (show giunto già alla terza stagione), né avrà a che fare con il videogame Gotham Knights attualmente in sviluppo.

La breve sinossi ufficiale descrive uno show che vede protagonista il figlio adottivo ribelle di Bruce Wayne che stringe un’improbabile alleanza dopo l’omicidio del Crociato Incappucciato:

A seguito dell’uccisione di Bruce Wayne, suo figlio ribelle adottivo stringe un’improbabile alleanza con i figli dei nemici di Batman quando questi ultimi vengono incolpati di aver eliminato il Cavaliere Oscuro.

Essendo i criminali più ricercati della città, questa banda di giovani disadattati e rinnegati deve combattere contro tutto e tutti per riabilitare i propri nomi.

Gotham adesso è orfana di Batman e della sua protezione, tanto che la città è diventata più pericolosa di quanto non lo sia mai stata.

La speranza, però, arriva in modo a dir poco inaspettato da questo gruppo di fuggitivi che diventerà la nuova generazione di eroi, nota come Gotham Knights.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2