banner justnerd desktop 2

banner justnerd mobile 1

Eternals: la spiegazione del finale e delle scene post credit

eternals marvel studios

Eternals, dopo l’anteprima esclusiva dell’Area Movie di Lucca Comics 2021, è approdato finalmente nei cinema ed è già necessario fornire una spiegazione del finale di questo film che rappresenta un nuovo punto di partenza per l’Universo Cinematografico Marvel.

Ovviamente se non siete andati a vedere la pellicola diretta da Chloé Zhao, perché magari avete in programma di andare al cinema questo fine settimana, allora vi sconsiglio di proseguire oltre con la lettura dell’articolo, dato che ci stiamo per addentrare  in un terreno ricchissimo di spoiler.

Spiegazione del finale di Eternals

La parte finale di Eternals è forse la parte che meno necessita di spiegazione visto che man mano tutti gli Eterni scoprono che Ikaris (Richard Madden).

Il leader di questo gruppo di esseri immortali, era perfettamente a conoscenza che il loro vero obiettivo era quello di favorire la nascita sulla Terra del Celestiale Tiamut come già accaduto su altri pianeti, nonostante questa genesi richieda il sacrificio dell’umanità e della vita stessa sul nostro pianeta.

Per portare a termine questo piano Ikaris non esita a uccidere Ajak (Salma Hayek), la quale voleva proteggere gli esseri umani.

eternals 1

Quante scene post credit ci sono in Eternals?

Ma è nelle scene post credit di Eternals, specialmente nella seconda, che c’è bisogno di qualche chiarimento.

La prima scena post credit

Nella prima sequenza extra dopo i titoli di coda ci ritroviamo a bordo dell’astronave Domo con Thena (Angelina Jolie), Makkari (Lauren Ridloff) e Druig (Barry Keoghan) che sono partiti alla ricerca degli altri Eterni.

I loro compagni dovrebbero essere su vari pianeti della galassia, tuttavia di loro non sembra esserci traccia tanto che il trio sta per abbandonare le ricerche, meditando di tornare sulla Terra, quando si presenta loro il troll Pip che annuncia l’arrivo di Eros (alias Starfox), il fratello di Thanos. Di tutt’altra pasta rispetto al Titano Pazzo, Eros (Harry Styles) si presenta come uno degli Eterni offrendo a Thena, Makkari e Druig il suo aiuto.

L’introduzione di Eros / Starfox nel MCU è molto importante visto che il personaggio – creato da Mike Friedrich e Jim Starlin debuttando nel 1975 su The Invincible Iron Man – è stato alleato di Captain Mavel e addirittura membro degli Avengers.

Eternals

La seconda scena post credit

La seconda scena post credit dio Eternals è più “semplice” rispetto alla prima ma è quella più interessante perché è ancora più legata alle future produzioni dei Marvel Studios.

Dane Whitman (Kit Harington), si trova di fronte a una cassa che reca l’emblema della sua famiglia. Lo scrigno custodisce al suo interno la mitica Spada d’Ebano.

Dane è attratto da una potente e misteriosa energia verso la spada e quest’ultima sembra anch’essa cercare il suo possessore.

Un istante prima che Dane impugni la spada una voce gli chiede se sia davvero sicuro di essere sentirsi pronto. Questa voce, come rivelato dalla stessa regista Chloé Zhao appartiene a Blade, il personaggio interpretato da Mahershala Ali e che vedremo nel film con cui Marvel porterà i vampiri nel MCU.

Trailer e dettagli di Eternals

Diretto dalla regista Premio Oscar Chloé Zhao, il film arriverà nelle sale cinematografiche italiane il 3 novembre 2021.

Il terzo film della Fase Quattro dell’Universo Cinematografico Marvel porterà sul grande schermo un’epica storia che abbraccia una storia lunga migliaia di anni; e che vede protagonisti un nuovo team di supereroi immortali, costretti a uscire dall’ombra per unirsi contro il più antico nemico dell’umanità, i Devianti.

A interpretarli ci sarà un cast stellare che include i nomi di Angelina Jolie, Salma Hayek, Gemma Chan, Richard Madden, Kit Harington, Kumail Nanjiani, Lia McHugh, Brian Tyree Henry, Lauren Ridloff, Barry Keoghan e Don Lee.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2

Il Negozio delle Necessita Desktop ads