Libri nerd: ecco le migliori uscite di ottobre

Amici lettori, questo mese ci troviamo per parlare dei migliori libri nerd in uscita a ottobre 2021. I nuovi titoli sono davvero tanti e infatti non è stato semplice scegliere solo una piccola selezione tra i romanzi più interessanti (noterete che la lista è un po’ più lunga dei consueti cinque titoli!).

Da autori amatissimi come King e Miller, a nuove edizioni di classici della letteratura fantastica, fino a nuove raccolte horror. Insomma, non ci resta altro che scoprire i migliori libri nerd in uscita ad ottobre!

I migliori libri nerd di ottobre 2021

A fine mese uscirà il nuovo libro di Stephen King (Sperling & Kupfer), uno degli scrittori horror contemporanei più amati. Il suo nuovo libro si intitola Billy Summers e il protagonista è uno tra i più abili cecchini al mondo. Parlando di autori particolarmente amati, a ottobre uscirà anche Galatea (Sonzogno), il nuovo romanzo di Madeline Miller che, dopo La canzone di Achille e Circe, torna a parlare di mitologia greca raccontando la sua versione del mito di Galatea.

Questo mese usciranno anche tre interessanti novità edite da Mondadori: Ragazza, serpente, spina; Streghe! Malie e misfatti, ovvero abomini e sortilegi delle figlie della notte; e La mano sinistra del buio. Il primo è il nuovo romanzo di Melissa Bashardoust ambientato in un mondo fiabesco; Streghe! è una raccolta di racconti dalle atmosfere weird riguardanti la figura emblematica e misteriosa (e spesso anche divertente!) delle streghe. La mano sinistra del buio è uno dei grandi classici di una delle più talentuose scrittrici del fantastico, Ursula K. Le Guin, il cui romanzo torna ora in una nuova edizione e traduzione.

A proposito di grandi classici, Carbonio Editore a metà ottobre pubblicherà L’Isola abitata, romanzo di Arkadij Strugackij e Boris Strugackij considerati tra i più importanti scrittori di fantascienza del Novecento. Cambiamo prospettiva con il fumetto targato Feltrinelli Comics dal titolo La Quarta guerra mondiale, realizzato da Marco Taddei e ambientato in un mondo devastato dalle guerre in cui i protagonisti (in una missione disperata!) cercano di riportare la pace.

Billy Summers

billy summers stephen king

Con un protagonista destinato a diventare leggenda. Billy Summers è un sicario, il migliore sulla piazza, ma ha una sua etica: accetta l’incarico solo se il bersaglio è un uomo davvero spregevole. Ora ha deciso di uscire dal giro, ma prima deve portare a termine un’ultima missione. Veterano decorato della guerra in Iraq, Billy è tra i più abili cecchini al mondo: non ha mai sbagliato un colpo, non si è mai fatto beccare – una specie di Houdini quanto si tratta di svanire nel nulla a lavoro compiuto. Cosa potrebbe andare storto? Stavolta, praticamente tutto.

In offerta A QUESTO INDIRIZZO

Ragazza, serpente, spina

ragazza serpente spina mondadori

C’era e non c’era una volta – così cominciano sempre le fiabe – una principessa destinata ad avvelenare chiunque la toccasse. Ma per Soraya, tenuta nascosta fin dalla nascita, cresciuta lontana dalla sua famiglia, al sicuro solo nel suo giardino, questa non è soltanto una fiaba. All’approssimarsi delle nozze del suo gemello, Soraya deve decidere se uscire allo scoperto per la prima volta. Nelle segrete del palazzo una div, una demone, potrebbe avere le risposte che sta cercando, la chiave per ottenere la libertà. Al di fuori c’è un giovane uomo che non teme la principessa, nei cui occhi non si legge paura, ma profonda comprensione di chi lei sia veramente, oltre la maledizione e il veleno. Soraya pensava di sapere quale fosse il suo posto nel mondo, ma quando le sue scelte portano a conseguenze inimmaginabili, inizia a chiedersi chi sia davvero e cosa stia diventando: una donna o una demone? Una principessa o un mostro?

Già disponibile QUI

Streghe! Malie e misfatti, ovvero abomini e sortilegi delle figlie della notte

streghe malie misfatti mondadori

Un’antologia che raccoglie alcune delle più classiche, inquietanti e divertenti storie di streghe risalenti in massima parte alla mitica età dei ‘pulp’ novecenteschi: romanzi e racconti di grandi autori del “weird fantasy” americano ambientati sullo sfondo di un mondo che, pur non prestando più fede ai voli notturni o alle danze dei sabba, si lascia tuttora facilmente irretire da risorgenti superstizioni. Il volume è corredato da una serie di riproduzioni di stampe popolari risalenti alle epoche più tenebrose della caccia alle streghe.

Pre-ordinabile QUA

La mano sinistra del buio

la mano sinistra del buio

Sul pianeta Inverno, coperto di ghiacci perenni e dominato da una struttura semi-feudale, l’Ecumene ha inviato un emissario, Genly Ai, incaricato di convincere gli indigeni a unirsi alla Lega. Non sarà facile per lui entrare in contatto con gli abitanti di quel mondo alieno, ancora ignoto, che trascorrono i cinque sesti della loro esistenza in uno stato ermafrodito neutro, per poi essere maschi o femmine solo nei giorni del kemmer. Per riuscire nel suo intento, l’Inviato dovrà superare differenze biologiche, culturali, psicologiche, sociali e comprendere articolate organizzazioni politiche, oltre che affrontare condizioni estreme in un attraversamento del grande Nord degno di Jack London. Opera rivoluzionaria per i suoi aspetti concettuali e stilistici, “La mano sinistra del buio” descrive – nota Nicoletta Vallorani – «la progressiva costruzione di un rapporto di amicizia tra diversi che oltrepassa con spontaneità struggente ogni genere di differenza, e ogni differenza di genere».

In offerta QUI

L’isola abitata

isola abitata

XXII secolo. Maksim Kammerer, vittima di un naufragio spaziale, precipita su un pianeta sconosciuto. Novello Robinson Crusoe, scoprirà presto che Sarakš è popolato da una specie umanoide ed è completamente militarizzato, soggiogato dalla cupa propaganda di un apparato statale oppressivo che si serve anche di inquietanti torri per il controllo mentale. Ma la popolazione autoctona tenta di resistere, lanciando continui attacchi per riconquistare la libertà… Costruendo un mondo articolato e alieno, inospitale e insidioso, i fratelli Strugackij, considerati tra i più importanti scrittori russi del ‘900, confezionano un romanzo sorprendentemente attuale, in cui la fantascienza e la critica al totalitarismo sfociano in una riflessione filosofica ampia e universale sulla società e la natura umana. Uscito a puntate sulla rivista Neva nel 1968 e pubblicato per la prima volta in versione integrale nel 1969, L’isola abitata arriva finalmente anche in Italia.

Ordinabile A QUESTO INDIRIZZO

Galatea

galatea miller

Galatea, la statua che la dea Afrodite ha reso viva in uno slancio di benevolenza verso Pigmalione, il grande scultore greco, è ora una donna a tutti gli effetti: la sua bellezza uguaglia, o probabilmente supera, quella della marmorea opera d’arte del suo creatore. Dopo averla presa in moglie, l’uomo pretende che lei lo ripaghi incarnando altissime virtù di obbedienza e umiltà, assoggettandosi al suo desiderio. Così, per quanto Galatea provi un sottile piacere nell’usare la propria avvenenza per manipolare lo sposo, in lei comincia a farsi strada un sentimento di ribellione. Nell’ossessiva speranza di fermarla, il marito la tiene sotto stretta sorveglianza in una clinica, controllata da dottori e infermiere. Ma quando le nasce la figlia Pafo, in Galatea si desta un vigile istinto materno, pronto a esplodere al primo segno di pericolo. Ormai è troppo tardi per ostacolare la decisione di spezzare le catene della sua prigionia, costi quel che costi.

Pre-order QUA

La Quarta guerra mondiale

la quarta guerra mondiale

Sono passati secoli dalla Terza guerra mondiale e ora impazza la Quarta: l’umanità è vittima e insieme artefice di un atroce destino. Il pianeta è in fiamme: inquinato, degradato, martirizzato da un eterno conflitto tra decine di fazioni diverse, in un costante balletto di cambi di fronte e alleanze. Lo sfigatissimo Otto dell’esercito del Vecchio Mondo e l’audace Burger del Nuovo Mondo, acerrimi nemici sul campo di battaglia, uniscono le forze in una missione segreta, che ha come scopo riportare la Pace in un mondo che non ne conosce nemmeno più il significato. Le strisce di Sturmtruppen che incontrano il body horror di David Cronenberg, Indiana Jones mescolato a Warhammer 40.000, La Cosa di John Carpenter disegnata da Otto Dix, Bertolt Brecht a braccetto con i G.I. JOE fanno da spiriti guida per un girotondo di fulminanti, ciniche, imprevedibili avventure che trascinano il lettore in un panorama devastato e grottesco, fatto di trincee, assedi, tradimenti, imprese impossibili.

Disponibile per il pre-order QUI

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments