Il Signore degli Anelli: il Gandalf di Ian McKellen non sarà presente nella serie TV Amazon

Dopo aver finalmente conosciuto la data di uscita della serie TV de Il Signore degli Anelli prodotta da Amazon, ci tocca tornare un po’ con i piedi per terra dopo che Ian McKellen, interprete di Gandalf nella saga cinematografica tratta dall’opera di Tolkien, nega un suo coinvolgimento nello show.

La conferma arriva direttamente da un post social dell’attore inglese che è riuscito a rendere iconica e immortale la sua versione dell’amato stregone della Terra di Mezzo.

La serie TV de Il Signore degli Anelli dovrà fare a meno di Ian McKellen

McKellen ha infatti risposto con un tweet a un articolo che parlava proprio di come potrebbe tornare il personaggio di Gandalf nella serie TV ma non quello interpretato dal grande Ian:

Penso che questo sarebbe il titolo più sconvolgente che avrei mai letto, se non fossi stato impiegato altrove.

Quando esce la serie TV de Il Signore degli Anelli?

Lo show di Amazon debutterà su Prime Video il 2 settembre 2022. La piattaforma di streaming descrive così la serie TV:

“L’imminente serie di Amazon Studios porta sugli schermi per la prima volta le saghe eroiche della leggendaria Seconda Era della storia della Terra di Mezzo. Questo dramma epico è ambientato migliaia di anni prima degli eventi narrati da JRR Tolkien ne Lo Hobbit e ne Il Signore degli Anelli, e riporteranno gli spettatori indietro a un’epoca in cui grandi poteri furono forgiati, i regni salirono alla gloria e caddero in rovina, eroi improbabili furono messi alla prova, la speranza appesa ai fili più sottili e il più grande cattivo che sia mai uscito dalla penna di Tolkien ha minacciato di coprire tutto il mondo nell’oscurità. Cominciando in un periodo di relativa pace, la serie segue un cast di personaggi, sia familiari che nuovi, mentre affrontano il temuto riemergere del male nella Terra di Mezzo. Dalle profondità più oscure delle Montagne Nebbiose, alle maestose foreste della capitale elfica di Lindon, al regno dell’isola mozzafiato di Númenor, fino ai confini più remoti delle mappe, questi regni e personaggi scolpiranno lasciti che sopravvivranno molto tempo dopo che se ne saranno andati.”

Dettagli e cast dello show Amazon

Come sappiamo, J.A. Bayona dirigerà i primi due episodi della prima stagione, Lindsey Weber (10 Cloverfield Lane), Bruce Richmond (Game of Thrones), Gene Kelly (Boardwalk Empire) saranno i produttori esecutivi insieme all’ex responsabile della programmazione di Amazon, Sharon Tal Yguado.

Sceneggiatori saranno Gennifer Hutchison (Breaking Bad), Jason Cahill (I Soprano), Justin Doble (Stranger Things), con una collaborazione speciale per lo script di Bryan Cogman (Game of Thrones) che farà anche da consulente insieme a Stephany Folsom (Toy Story 4).

Produttori della serie saranno Ron Ames (The Aviator), Helen Shang (Hannibal) e Glenise Mullins, mentre alle scenografie troveremo Rick Heinrichs (Star Wars: Gli ultimi jedi).