Tower of Terror: Disney taglia i ponti con Scarlett Johansson e il film non si farà?

Un paio di mesi fa, Disney aveva rivelato che Scarlett Johansson avrebbe recitato e prodotto in un film ispirato all’attrazione Disney della Tower of Terror. Ora, dopo che la Johansson ha fatto causa alla Disney per Black Widow, sostenendo una violazione del contratto quando lo studio ha finito per pubblicare il film su Disney+, il rapporto dell’attrice con Topolino è stato ovviamente messo in discussione, così come la pellicola da poco annunciata.

La causa tra Disney e Scarlett Johansson ha già bloccato il film ispirato alla Tower of Terror?

La Disney ha respinto la causa, affermando che non c’è alcun motivo per le affermazioni della Johansson, ma gli agenti e avvocati dell’attrice credono che le cose stiano diversamente e stanno portando avanti le loro motivazioni.

Questo, però, ha fatto sì che, stando a quanto riportato da Giant Freakin Robot, la Disney stia tagliando tutti i ponti con Scarlett Johansson, annullando i progetti cinematografici che l’attrice aveva in essere con la major; incluso Tower of Terror.

black widow Scarlett Johansson

Sviluppato dal regista di Toy Story 4 e dallo sceneggiatore di Inside Out, Josh Cooley, Tower of Terror era solo uno dei tanti progetti che erano già stati messi in lavorazione per la Johansson dalla Disney; e se questa notizia venisse confermata, probabilmente non si procederà oltre con nessuno di questi.

In effetti, chi vorrebbe lavorare con qualcuno che ti sta facendo causa?