Modena Play 2021: le novità tra i giochi da tavolo

Sappiamo di non essere gli unici appassionati di giochi da tavolo che contano i giorni in attesa dell’inizio di Modena Play 2021: quali saranno le novità tra i giochi da tavolo che vedremo a Play: Festival del Gioco 2021?

Andiamo a vedere un po’ di nuovi titoli che vedremo sui tavoli delle varie case editrici quasi due anni e mezzo dopo l’ultima edizione.

Quali sono le novità tra i giochi da tavolo a Modena Play 2021?

La lista degli espositori che prenderanno parte a Modena Play 2021 è davvero lunga, per un’edizione che è guidata dalla parola chiave “Rivincita”. Sulla pagina ufficiale delle fiera trovate tutti gli editori che presenteranno i loro prodotti i prossimi 3, 4 e 5 Settembre.

Ma andiamo a vedere, editore per editore, quali saranno i titoli che vedremo per la prima volta (o quasi) proprio tra pochissime settimane.

Asmodee

  • Project L – Gioco di creazione di pattern con polimini; 1-4 giocatori, 30 minuti
  • Bloodborne: Il gioco da tavolo – dungeon crawler ispirato al videogame; 1-4 giocatori, 69/90 minuti a partita
  • Pandemic – Zona Rossa: Europa – la nuova iterazione della serie Pandemic, ambientata nel Vecchio Continente; 2-4 giocatori; circa 30 minuti a partita
  • Tales of Evil – titolo cooprativo ad ambientazione horror da 1 a 6 giocatori; circa un’ora a partita
  • So Clover! – party game collaborativo basato sulle parole; da 3 a 6 giocatori in partite da 30 minuti
  • Descent: Leggende delle Tenebre – dungeon crawler, terza edizione del classico titolo di Kevin Wilson; 1-4 giocatori, 90 minuti (in arrivo, non è certo che sia disponibile già durante i giorni di Play)
  • Le nuove espansioni di Marvel United: L’ascesa di Black Panter; Il Ragnoverso; Leggende di Asgard; Guardians of the Galaxy Remix

Cranio Creations

  • Golem – engine building dai creatori di Grand Austria Hotel; da 1 a 4 giocatori, di durata compresa tra 90 e 120 minuti
  • Eriantys – gioco di strategia astratto; da 2 a 4 giocatori, partite da circa 30 minuti ciascuna

dV Giochi

  • Unfold – Dark Story – gioco cooperativo in cui fuggire da una stazione di Polizia; da 2 a 6 giocatori, circa un’ora di durata
  • Paper Dungeons – dungeon crawler roll & write, da 1 a 8 giocatori per 30 minuti di gioco
  • Witchstones – titolo strategico di piazzamento tessere; da 2 a 4 giocatori, durata compresa tra 60 e 90 minuti
  • WonderBook – cooperativo narrativo, il primo gioco da tavolo con pop-up interattivi! Da 1 a 4 giocatori in partite da circa un’ora

Ghenos

  • Ensemble – un titolo collaborativo di associazione tra immagini; party game da 2 a 10 giocatori; tra un quarto d’ora e mezz’ora a partita
  • Draftosaurus: le espansioni Marina e Aerial Show del simpaticissimo filler di piazzamento; da 2 a 5 giocatori; 15 minuti a partita

Little Rocket Games

  • Cascadia – astratto da 1 a 4 giocatori ambientato in una natura selvaggia e ricca di vita; 30/45 minuti a partita
  • Chai – un titolo da 1 a 5 giocatori, adatto più di ogni altro ad essere intavolato alle 5 del pomeriggio accompagnato da gustosi biscotti. In Chai siamo mercanti di tè, imegnati a soddisfare i palati dei nostri più esigenti clienti.
  • Swordcrafters – da 1 a 5 giocatori, che interpretano dei forgiatori di spade in una mirabolante sfida per creare l’arma più bella, magica ed affilata del reame.
  • Blue Collection: l’ultimo progetto di Little Rocket Games che ha recentemente finito la sua campagna su Kickstarter: si tratta di 3 mini-giochi ispirati al mondo dei videogame classici, con grafiche a 8, 16 e 32 bit. Potete leggerne di più sull’articolo dedicato.

Mancalamaro

  • Khora: L’Ascesa di un Impero – gestionale strategico ambientato nell’antica Grecia; da 2 a 4 giocatori, circa 75 minuti
  • Last Message – party game deduttivo basato su immagini; durata di circa 15 minuti per partite da 3 a 8 giocatori
  • Little Factory – dallo stesso autore di Little Town, un gioco di piazzamento strategico stretto, breve e cattivo! da 1 a 5 giocatori, circa 25 minuti
  • Schotten Totten 2 – sequel di uno dei più famosi titoli del grande Reiner Knizia; asimmetrico da 2 giocatori, circa 15 minuti di durata
  • Detective Charlie – e se il gatto di Sherlock Holmes fosse bravo quanto Sherlock Holmes? Deduttivo con 6 diversi casi di difficoltà crescente per 2 giocatori, 20 minuti a indagine
  • Magic Market – anche i clienti del mercato delle fiabe vanno accontentati! Gioco da 2 a 4 giocatori da 6 anni in su; partite da 30 minuti
  • Team Story – un gioco narrativo in cui ricostruire con immagini la storia ascoltata; da 2 a 7 giocatori in circa 20 minuti a partita
  • Unmatched: Cobble & Fog e Cappuccetto Rosso VS Beowulf – nuovi personaggi per gli improbabili ma divertentissimi combattimenti di Unmatched; espansioni solo in prova, arrivo nei negozi a metà Ottobre

Ms Edizioni

  • La Casa di Carta: Salvate Rio – Escape Game – la seconda escape game ispirata alla serie Netflix, in cui oltre a ripulire una banca dovremo salvare il nostro compagno; 60/120 minuti, da 2 a 8 giocatori

SmartGames – Linea di giochi Mancalamaro dedicata ai più piccoli

  • I 3 Porcellini
  • Cappuccetto Rosso
  • Diamond Quest
  • Pirates Crossfire
  • Apple Twist
  • Cubio
  • IQ Circuits
  • IQ Digits

Studio Supernova

  • Shifting Stones – Titolo astratto di piazzamento (e scivolamento) tessere da 1 a 5 giocatori, durata di circa 20 minuti
  • The King is Dead: Seconda Edizione – Il Re è morto, chi raccoglierà il vuoto di potere? Controllo area e influenza di fazioni, da 2 a 4 giocatori in partite da mezz’ora a tre quarti d’ora
  • Thingavellir, espansione di Nidavellir – il gioco di carte in cui collezionare set di nani; da 2 a 5 giocatori, circa 40 minuti di durata
  • Blaze – la rielaborazione in chiave moderna di un classico russo, da 3 a 5 giocatori, e dagli stessi editori di Spicy. Un gioco di carte dove, attraverso strategia ed alleanze, si dovrà fare di tutto per non rimanere gli ultimi con delle carte in mano. In anteprima a Modena Play

Quali sono le modalità per accedere a Modena Play 2021?

Play si svolgerà nel rispetto di tutte le norme per il contrasto del Covid- 19, tra le quali l’obbligo di presentare il Green Pass per tutti coloro che prenderanno parte all’evento, in ottemperanza alle normative vigenti.

Sul sito ci sono tutte le informazioni per prenotare i posti disponibili per partecipare alla kermesse ludica del 2021, e poter così dare un’occhiata a tutte le novità tra i giochi da tavolo che verranno presentate a Play, il Festival del Gioco di Modena 2021! Ci vediamo là!

Appassionati di giochi da tavolo? Potrebbe interessarvi anche:

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments