Gundam: in arrivo una nuova statua a grandezza naturale. È l’ora dello Zaku?

zaku gundam

Il gruppo Bandai Namco ha annunciato che erigerà una nuova statua di grandezza naturale di Gundam, riproduzione 1:1 di uno dei un mobile suite del celebre franchise Sunrise.

L’annuncio è arrivato nella giornata di oggi durante la prima conferenza di Gundam tenutasi a Tokyo, con Kōji Fujiwara di Bandai Namco Entertainment che ha rivelato come la compagnia abbia già avviato le fasi iniziali del progetto.

La nuova statua di Gundam a quale Mobile Suit sarà dedicata?

Come riportato da ANN, nuovi aggiornamenti e ulteriori dettagli saranno svelati nella seconda conferenza in programma il prossimo autunno.

A questo punto, la domanda se sia giunta finalmente l’ora di una statua dedicata allo Zaku sembra più che legittima, con il mobile suite MS-06 Zaku II di Char Aznable che merita davvero di ergersi sul mondo al pari dei tre mobile suite già costruiti.

Ricordiamo, infatti, che attualmente esistono tre statue a grandezza naturale di Gundam rappresentanti tre modelli di versi di mobile suite appartenenti alla Federazione Terrestre.

Gundam Unicorn Odaiba

Staimo parlando dell’RX-0 Gundam Unicorn presso il complesso Diver City di Tokyo eretta nel settembre 2017 (che ha preso il posto dello storico RX-78-2), dell’RX-78-2 semovente di Yokohama che ha debuttato nel dicembre 2019 e, infine, dello ZGMF-X10A Freedom Gundam inaugurato lo scorso 28 maggio a Shanghai.

gundam yokohama

Insomma, anche il Principato di Zeon dovrebbe avere un suo “rappresentante”, con il mobile suite pilotato della Cometa Rossa ci sembra il più indicato (anche per rispondere con stile alla “cinesata” turca di Ankara).

Voi cosa ne pensate? Quale statua di Gundam a grandezza naturale vorreste vedere? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto.