BlizzCon 2021 non si farà: l’evento è stato cancellato

blizzcon

Il 2021 sarà un anno senza BlizzCon, dato che l’evento è stato ufficialmente cancellato.

L’annuncio arriva di rettamente da Blizzard per bocca di Saralyn Smith, produttore esecutivo della BlizzCon, che con un post sul sito dell’evento ha confermato la cancellazione a causa delle incertezze sull’evoluzione della pandemia Covid-19 e i tanti dubbi che ancora ci sono circa l’organizzazione e la fruizione di eventi simili dal vivo.

La BlizzCon 2021 è stata cancellata

Al posto della tradizionale BlizzCon, Blizzard ha affermato che prevede di organizzare qualcosa “per la prima parte del prossimo anno”.

Sappiamo che alcuni di voi staranno già programmando viaggi per attraversare il paese, per non parlare degli oceani e dei continenti, per incontrare i propri amici, familiari e altri membri della comunità in California, quindi oggi volevamo avvisarvi che abbiamo deciso di non organizzare la BlizzCon di quest’anno.

Smith ha detto che gli eventi come la BlizzCon, che si svolgono dal vivo e che Blizzard spera di tornare a organizzare, sono affari “epici e complessi” che richiedono molto tempo per essere preparati. Questi preparativi sono stati ulteriormente complicati dalla pandemia che, secondo lo stesso Smith, ha compromesso la capacità dell’azienda di poter mettere in moto la macchina organizzativa dell’evento prima che si potesse svolgere a novembre come ogni anno.

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments